Lunedì, 15 Luglio 2024
Altro

Arrampicata sportiva, un oro e tante medaglie per gli atleti di Ravenna e Faenza

La faentina Sofia Marsigli conquista la vittoria nell'under 20 del Campionato Regionale. Argento per Yijun Nicola Grilli (Istrice), bronzo per Giulia Asirelli, Eva Mengoli, Ludovico Borghi (Istrice) e per Allegra Luccaroni e Gea Manetti (Carchidio Strocchi)

La prima della due giornate dedicate all'arrampicata veloce, nella Palestra Up Urban Climbing di Bologna, ha portato ancora medaglie agli atleti dell'Istrice Ravenna e della Carchidio Strocchi Faenza. Molte le assenze imposte da un calendario che presto aprirà agli impegni internazionali, ma grande partecipazione e continuo ricambio generazionale rappresentano la conferma di uno sport ben consolidato.

L'unico oro è andato a Sofia Marsigli (Carchidio Strocchi) nell'U20F, che ha saputo gestire le varie fasi della competizione conservando le energie per esprimere il miglior tempo in finale. Terza Elisabetta Siboni (Istrice). Sempre nell'U20, ma al maschile, Yijun Nicola Grilli (Istrice) ha vinto l'argento. Nell'U18F, buona la prova delle Ravennati con Giulia Asirelli che ha superato la compagna Sara Arcozzi nella finalina per il terzo e quarto posto. Terza piazza anche per Ludovico Borghi (Istrice) nell'U18M, categoria dove tutti i più forti erano alla pedana di partenza. 

Un pizzico di delusione è arrivata per Ravenna nell'U16F, dove Eva Mengoli e Caterina Pazzaglia, prima e seconda dopo le qualifiche, si sono dovute accontentare rispettivamente del terzo e quarto posto finale. Scendendo di età all'U14, il terzetto di punta della Carchidio Strocchi, composto da Allegra Luccaroni, Ginevra Castellari e Gaia Randi ha occupato in fila la terza, quarta e quinta posizione. Ancora un Bronzo per Gea Manetti (Carchidio Strocchi) nell'U12F, che il Campionato lo aveva già messo in tasca la volta scorsa con quattro vittorie nelle prime quattro gare. Infine, nell'U10F la faentina Rebecca Tritella è rimasta ai piedi del podio per un soffio.

Da segnalare gli ottimi piazzamenti nelle altre categorie di Ravennati e Faentini. Per la Istrice: Silvia Zanchini Linda Ammendolea, Elisa Migliaccio, Celeste Giuzio, Emilia Pondini, Angelica Benericetti, Penelope Accorsi, Francesco Pazzaglia, Maia Stecchi, Atena Casadei, Viola Babini, Ludovico Ravaglia, Michela Guerra. Per la Carchidio Strocchi: Daniele Casadei, Cesare Suppa, Giorgio Chiari, Marco Rontini, Ernesto Placci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrampicata sportiva, un oro e tante medaglie per gli atleti di Ravenna e Faenza
RavennaToday è in caricamento