rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Sport

Basket, finali nazionali Under19 Elite: "Per Ravenna risultato straordinario"

. In attesa che prenda il via la macchina organizzativa, il giorno successivo alla qualificazione è dedicato ai complimenti e ai bilanci del presidente Roberto Vianello e del responsabile giovanile Maurizio Massari

Le prime finali nazionali della storia del Basket Ravenna Under 19 si disputeranno a Grado (Trieste) dal 5 all’11 luglio. In attesa che prenda il via la macchina organizzativa, il giorno successivo alla qualificazione è dedicato ai complimenti e ai bilanci del presidente Roberto Vianello e del responsabile giovanile Maurizio Massari. “La qualificazione alle finali ottenuta a San Severino Marche è un risultato straordinario e che ci riempie di orgoglio", queste le parole di un emozionato Vianello.

"Ho seguito l’andamento della squadra nel corso dell’anno e mi sono lasciato conquistare dall’animo combattivo dei ragazzi che, sulle orme della prima squadra, hanno saputo ottenere le proprie vittorie grazie all’entusiasmo e all’energia mostrate in campo - chiosa Vianello -. Mi piace sottolineare come la partecipazione alle finali nazionali non sia un risultato prettamente sportivo, ma la tappa di un percorso di crescita personale e tecnica che abbiamo cercato di stimolare nel corso degli anni. Nel recente passato abbiamo raggiunto accordi di collaborazione con alcune realtà limitrofe, come quella con la Pol.2000 Cesenatico che ha composto questa squadra Under19 ed è stata funzionale anche alla prima squadra, e ci siamo dedicati ad alcuni progetti specifici con Ravenna 33 e con il Teatro delle Albe, che hanno allargato l’offerta complessiva nei confronti dei nostri ragazzi. Il nostro obiettivo era di aiutarli a crescere innanzitutto come persone, e sono felice di poter constatare che il passo in avanti compiuto sia stato legittimato anche sul campo. Adesso tiferemo tutti insieme per la nostra squadra, affinchè a Grado possa togliersi le soddisfazioni che ha meritato nel corso dell’intera stagione”.

“La qualificazione alle finali nazionali è una tappa importante del progetto di crescita del settore giovanile ravennate e della collaborazione avviata tre anni con la Pol. 2000 Cesenatico grazie al lavoro del dg Giorgio Bottaro e di coach Lanfranco Giordani - commenta Massari -. Il gruppo Under19 ha lavorato negli ultimi due anni alla ricerca di una qualità sempre maggiore, sviluppata anche grazie alla sinergia di lavoro con la prima squadra e il management, e potrà essere da traino per le formazioni che attualmente partecipano ai campionati Under17. Sportivamente parlando, vogliamo che questa qualificazione sia un punto di partenza e non di arrivo. Il nostro obiettivo è di rafforzare ulteriormente la filiera di un settore giovanile che può puntare non solo ai risultati, ma anche alla formazione di giocatori che possano ambire a partecipare a campionati nazionali, ricercando anche nel mondo senior quel concetto di territorialità che ricerchiamo nel nostro vivaio. Chiudo ringraziando la Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e a tutte le realtà che credono nel nostro progetto, dandoci la possibilità di programmare e pianificare con la serenità necessaria il piano di sviluppo dei nostri ragazzi”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, finali nazionali Under19 Elite: "Per Ravenna risultato straordinario"

RavennaToday è in caricamento