Calcio giovanile, 180 squadre da tutta italia per la 'Romagna Cup'

Oltre 180 squadre provenienti da tutta Italia e da tre Paesi europei (Albania, Romania e Svizzera), 11 categorie coinvolte - dai Primi Calci 2012 fino agli Allievi 2002, cui si aggiunge il torneo femminile – e 10 i campi di gara

Continua il calendario dei tornei di calcio giovanili organizzati da Adriasport con l’ottava edizione della “Romagna Cup”, organizzata in collaborazione con il Bakia. Oltre 180 squadre provenienti da tutta Italia e da tre Paesi europei (Albania, Romania e Svizzera), 11 categorie coinvolte - dai Primi Calci 2012 fino agli Allievi 2002, cui si aggiunge il torneo femminile – e 10 i campi di gara dislocati nei comuni di Cervia, Cesenatico e Ravenna.

Il torneo scatta la sera di venerdì 31 maggio, alle 20.30 allo Stadio “Moretti” di Cesenatico, con la cerimonia di inaugurazione, la sfilata – attesa tanto quanto l’aspetto agonistico – di tutte le formazioni partecipanti, alla presenza delle principali autorità calcistiche della provincia e della regione, e uno spettacolo pirotecnico di benvenuto. Poi dalla mattina di sabato 1 via alle partite di qualificazione (ne sono previste oltre 450) che si disputeranno allo stadio Todoli e al campo della Pol. 2000 a Cervia, nel centro sportivo di Pinarella, a Savio, allo Stadio Moretti, al centro Sportivo Boschetto e al Cannucceto Peep a Cesenatico; a Castiglione di Ravenna, a Fosso Ghiaia e a San Zaccaria, dove giocherà il calcio femminile. Le finali sono in calendario per la mattina e il pomeriggio di domenica 2 giugno a Cervia e Cesenatico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Sangue sulle strade: travolto da un'auto muore sul colpo, grave l'automobilista

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

  • Esame della patente col trucco: cerca di superarlo con una felpa "tecnologica"

Torna su
RavennaToday è in caricamento