rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Calcio

Ravenna sconfitto dal Lentigione, Gadda: "Abbiamo regalato un tempo"

"Queste giornate capitano e bisogna avere la forza di passarle indenni comunque. Dobbiamo pensare alla prossima"

Ko casalingo per il Ravenna, sconfitto 2-1 al Benelli dal Lentigione. L'allenatore Massimo Gadda analizza così la gara: "Abbiamo fatto un brutto primo tempo, siamo andati sotto di due gol anche meritatamente, poi il secondo è stato buono, abbiamo attaccato sempre, senza rischiare, e abbiamo trovato subito il 2-1. Non era semplice, con loro tutti dietro non siamo riusciti a trovare il gol del pareggio, però abbiamo regalato un tempo a una squadra pericolosa". 

Il Ravenna è ancora primo, con 3 punti di vantaggio sulla seconda che adesso è il Carpi. "Al di là di questo dobbiamo cercare di riprenderci come quando abbiamo perso col Fanfulla. Ci aspetta una partita durissima col Sangiuliano che è una delle squadre migliori del campionato. Non c'è nessuna squadra in grado di ammazzare il campionato, noi nemmeno, il Ravenna lotterò fino alla fine con le altre. Dobbiamo pensare a rimetterci in piedi subito, la sconfitta ci fa male ma il campionato rimane lunghissimo quindi dobbiamo avere la forza di accettare queste sconfitte e andare avanti". Quando Rrapaj non è in partita, i giallorossi vanno in difficoltà. "Oggi Paolo un po' sottotono - commenta Gadda -, ma sta facendo un gran campionato. Queste giornate capitano e bisogna avere la forza di passarle indenni comunque. Dobbiamo pensare alla prossima, il campionato è lungo, al di là della delusione stiamo lottando a 11 giornate dalla fine con le altre, dobbiamo essere contenti di quello che abbiamo fatto fino adesso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna sconfitto dal Lentigione, Gadda: "Abbiamo regalato un tempo"

RavennaToday è in caricamento