Sport

Pallanuoto Faenza: scatta il campionato di Promozione per la prima squadra

Subito due partite nell’arco di un giorno. Intanto a Bologna si è battuto il team Under 14 trovando due sconfitte e una vittoria

Ancora pochi giorni e scatterà la stagione sportiva della Prima Squadra di pallanuoto del Centro Sub Nuoto Club 2000 di Faenza. E’ infatti fissata per sabato la partenza del campionato di Promozione organizzato dal Comitato Regionale Emilia-Romagna della FederNuoto che vedrà la squadra di Faenza affrontare un torneo a girone unico avendo come avversarie Rari Nantes Romagna Forlì, Valmar Novafeltria, Polisportiva Comunale Riccione, Coopernuoto Carpi e Sterlino Bologna. Dopo 10 giornate, la prima classificata approderà in Serie C. La necessità di un calendario supercompresso che non possa prevedere partite da giocarsi oltre la metà del prossimo luglio ha dato vita a un formato originale che prevede gare in appena cinque week end, dove il sabato va in scena un’intera giornata e la domenica il turno successivo: il tutto per vedere la conclusione domenica 11 luglio.

Pertanto la prima giornata del girone di andata prevede i seguenti incontri tra il pomeriggio e la serata di sabato prossimo 15 maggio: Faenza-Valmar Novafeltria (ore 17.00, a Faenza piscina di Via Marozza); Coopernuoto Carpi-Riccione (20.00); Sterlino Bologna-Rari Nantes Romagna Forlì (19.30). La seconda giornata è programmata appena 24 ore dopo, domenica 16 maggio, con questi incontri: Rari Nantes Romagna Forlì-Riccione (14.00); Sterlino Bologna-Faenza (19.30); Valmar Novafeltria-Coopernuoto Carpi (16.00). Due settimane dopo, sempre tra sabato e domenica, si giocheranno le partite della terza e della quarta giornata.

Nel frattempo domenica 9 maggio è tornata in scena la squadra Under 14 alla piscina “Sterlino” di Bologna per il 2° concentramento della Fase di Qualificazione con risultati che vanno visti attraverso il filtro di una stagione anomala con allenamenti scattati a settembre poi interrotti, poi ripresi, che non sono stati la condizione ottimale per i giovanissimi atleti della società di Faenza, in buona parte provenienti dalle prime esperienze pallanuotistiche dell’acquagol. Tre partite giocate in meno di tre ore in vasca grande hanno visto scaturire questi risultati: Riccione-Faenza 15 a 7, Rari Nantes Bologna3-Faenza 4 a 6; Faenza-Rari Nantes Bologna 0 a 26. Faentini ben competitivi fintanto che di fronte hanno avuto avversari sullo stesso livello di affiatamento, combattendo fino all’ultimo con Riccione, per poi prevalere 6 a 4 con la più giovane formazione dei padroni di casa. I ragazzi del Centro Sub Nuoto hanno alzato bandiera bianca invece contro i più “rodati” della Rari Nantes, in odore di categoria superiore. L’Under 14 faentina tornerà in vasca domenica 30 maggio contro la Sterlino Bologna nell’ambito delle semifinali per la determinazione della classifica dal nono al dodicesimo posto, penultimo atto di una breve e intensa stagione che si concluderà domenica 13 giugno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto Faenza: scatta il campionato di Promozione per la prima squadra

RavennaToday è in caricamento