menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prende il via la stagione del beach volley provinciale

Parte dal Fantini Club di Cervia, là dove tutto iniziò 35 anni fa, il circuito 2019 di beach volley del comitato territoriale Fipav di Ravenna, tradizionalmente riservato alle categorie giovanili

Parte dal Fantini Club di Cervia, là dove tutto iniziò 35 anni fa, il circuito 2019 di beach volley del comitato territoriale Fipav di Ravenna, tradizionalmente riservato alle categorie giovanili. Giovedì 20 giugno, a partire dalle 9, 16 coppie maschili e 13 coppie femminili Under 19 andranno a caccia dei primi punti per qualificarsi al Master finale di agosto. La tappa rientra anche nel calendario regionale Fipav e segna l’inizio della stagione ufficiale sulle spiagge ravennati, tenendo conto che l’appuntamento del 5 maggio, previsto originariamente a Porto Corsini, è stato annullato per le inclementi condizioni atmosferiche.

La kermesse fa parte del cartellone di iniziative ed eventi allestito per tutta la settimana per celebrare i 35 anni dal primo torneo nazionale di beach volley disputato da queste parti nell’estate 1984. Si è partiti martedì con un torneo sperimentale Under 14 femminile che ha visto il successo del duo ferrarese Camilla Barbi-Letizia Soldati che, al termine di un percorso netto, ha sconfitto in finale per 2-0 la coppia del Fusignano Volley composta da Isabel Minguzzi e Carlotta Fioretti. Terzo posto per Alessia Bentini (Fusignano) e Lisa Vitali (A.Ni.Ma. Piangipane), impostesi per 2-1 sull’altra coppia tutta fusignanese Giulia Marocci e Linda Falcone.

Dopo l’appuntamento del 20 giugno, il circuito allestito dalla Fipav di Ravenna proseguirà il 26 giugno con la tappa al Bagno Obelix di Marina di Ravenna, riservata alla categoria under 16, poi il 5 luglio al bagno Pelo di Punta Marina, dove si svolgeranno i 4 tornei per under 16 e 19 maschili e femminili, e prevede la conclusione il 19 luglio al bagno Mara-Waikiki di Porto Corsini, sempre con il torneo per Under 16 e Under 19 maschile e femminile.

“Dopo il successo del circuito della Coppa del Centenario, svoltosi l’anno scorso – precisa il presidente Fipav Ravenna Mauro Masotti – riproponiamo le tappe giovanili convinti dei benefici che il beach volley può dare ai nostri ragazzi e ragazze in questo periodo di pausa dalla pallavolo indoor”. Da rilevare che i tornei del circuito ravennate assegneranno quest’anno punti anche per le classifiche del beach volley nazionale, a cui quindi potranno accedere più facilmente i portacolori della nostra provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento