Sport Faenza

Arrampicata, dieci atleti dell’Istrice staccano il biglietto per i campionati nazionali

Mentre i giovani atleti affilano le armi e gli aculei (è proprio il caso di dirlo) in vista della kermesse nazionale, proseguono, nella nuova location di Via del Marchesato, i lavori di manutenzione della struttura di arrampicata

Otto lo scorso anno, dieci quest’anno. Anche nei numeri degli atleti che si sono guadagnati il diritto a partecipare ai campionati italiani, il prossimo giugno ad Arco di Trento, si conferma il trend di crescita di questo sport a Ravenna. L’ultima gara del campionato regionale 2016-2017, svoltasi nella palestra Carchidio Strocchi di Faenza, ha rafforzato le speranze e le aspirazioni del sodalizio ravennate che ritorna dalla città manfreda con due medaglie d’oro (Ludovico Borghi e Francesca Vasi), una d’argento (Filippo Maresi) e due di bronzo (Giulia Baldi ed Alice Strocchi).

Il contingente giallorosso ad Arco quest’anno sarà formato da Alice Strocchi, Ginevra Tomasin e Sara Arcozzi per la categoria U12F; Ludovico Borghi per la categoria U12M; Giulia Asirelli per la categoria U14F; Nicola Grilli per la categoria U16M; Francesca Vasi per la categoria U18F; Filippo Maresi per la categoria U18M ed infine Alice Gianelli e Benedetta Lucarelli per la categoria U20F. Vasi, Borghi e Strocchi arrivano ad Arco anche con il titolo di campione regionale per la specialità speed, disciplina nella quale eccelle anche Filippo Maresi che ha mancato quest’anno per un soffio il titolo regionale ma che lo scorso anno arrivò sul podio nei campionati nazionali dopo una gara esaltante ed emozionante. Gianelli invece, al solito, si giocherà le sue chance migliori nel boulder, disciplina nella quale ha conquistato quest’anno il titolo di campione regionale.

Mentre i giovani atleti affilano le armi e gli aculei (è proprio il caso di dirlo) in vista della kermesse nazionale, proseguono, nella nuova location di Via del Marchesato, i lavori di manutenzione della struttura di arrampicata. Con il caloroso supporto di imprenditori locali e privati cittadini, l'Istrice è al lavoro per ripristinare la struttura recentemente trasferita presso il campo di atletica, con l'utilizzo di materiale tecnico di nuova generazione, in attesa dell’assemblea elettiva, che si svolgerà il prossimo 17 maggio, con cui verranno rinnovate le cariche societarie e verrà eletto il nuovo Presidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrampicata, dieci atleti dell’Istrice staccano il biglietto per i campionati nazionali

RavennaToday è in caricamento