rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Volley

Beach Pro Tour 2023: a Cervia va in scena una fondamentale tappa future

Lo stesso torneo era stato originariamente programmato a maggio prima di essere annullato per colpa dell'alluvione

Prenderà il via domani giovedì 21 settembre a Cervia l’ultimo appuntamento italiano del Beach Pro Tour 2023, il terzultimo Future stagionale prima dei due tornei in programma a Maiorca (Spagna) dedicati prima al femminile (18-22 ottobre) e poi al maschile (25-29 ottobre). Il Fantini Club di Cervia si appresta dunque a ospitare questa importante manifestazione, dopo che lo stesso torneo, originariamente programmato a metà maggio scorso, fu rinviato a causa del maltempo e dell'alluvione senza precedenti che colpì molte zone dell'Emilia Romagna. Tante le coppie italiane ai nastri di partenza.

Nel tabellone femminile partiranno dal main draw Reka e Viktoria Orsi Toth (coppia numero due del tabellone), Erika Ditta ed Eleonora Sestini, Valeria Tallevi Diotallevi e Giada Godenzoni e Aurora Mattavelli insieme a Rachele Mancinelli. Nel tabellone maschile invece partiranno come coppia testa di serie numero uno Tobia Marchetto e Jakob Windisch; con loro anche gli azzurri Gianluca Dal Corso e Marco Viscovich, Andrea Abbiati e Tiziano Andreatta e Matteo Cecchini in coppia con Mauro Sacripanti.

Nella giornata di domani, prenderanno il via le qualifiche; a cercare il pass per il main draw ci saranno Jessica Allegretti ed Eleonora Annibalini nel femminile, e Davis Krumins/Giacomo Spadoni, Nicolò Conti/Davide Boncompagni, Andrea Pizziolo/Marco Raisa, Edoardo Gilardoni/Mattia Bartoloni, Lorenzo Monti/Marco Zoli, Marco Ulisse/Matteo Bellucci, Riccardo Muzzarelli/Luca Pasceri e Matteo Giorgi/Federico Guidi nel torneo maschile. Tutte le finali in programma domenica verranno trasmesse in diretta streaming sul canale Facebook della Federazione Italiana Pallavolo, con il commento tecnico a cura di Giovanni Cristiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beach Pro Tour 2023: a Cervia va in scena una fondamentale tappa future

RavennaToday è in caricamento