rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Volley

Volley A2, maratona da adrenalina pura per la Consar: un solo punto contro Prata

Sotto di due set, rimonta ed è 11-14 nel set corto. Ravenna va ko ma tiene il quarto posto

Quarto posto confermato, ma con tre giornate ancora da giocare è da difendere con le unghie e con i denti. La Consar Ravenna cede a casa della Tinet Prata in uno scontro ad alto livello e quasi diretto: una maratona poco adatta ai deboli di cuore finisce 3-2 per i padroni di casa. La squadra di Bonitta, sotto di due set, rimonta ed è 11-14 in quello corto, poi il ribaltone dei padroni di casa. 

Ora la classifica vede la Consar sempre quarta a 43 punti, ma la Tinet ne ha 42. L’amaro in bocca per il quarto tie-break di fila perso viene addolcito in casa Consar con il punto che le permette di rimanere al quarto posto, quando mancano tre giornate al termine della stagione regolare, e con il bottino più alto ottenuto da Benavidez da quando è a Ravenna: per lui 16 punti, con due ace e un muro.

Una partita che profuma di battaglia da subito con il primo set chiuso dai padroni di casa ai vantaggi; nel secondo l'equilibrio dura poco e la Tinet va prima 10-6 e poi 18-13; difficile la rimonta. Spalle al muor la Consar scappa nel terzo set e vince 15-25. Ottimo l'avvio anche del quarto set (0-3), poi la Tinet prova a rimanere in scia ma il finale è Consar. Nel tie break è ben nitido l'11-14 che viene però sgretolato e passa Prata.

Prata-Ravenna 3-2 (26-24, 25-19, 15-25, 20-25, 16-14)
TINET PRATA DI PORDENONE: Bellanova 5, Lucconi 22, Katalan 6, Scopelliti 6, Petras 14, Terpin 16, De Angelis (lib.), Baldazzi 1, Alberini, Iannaccone 2, Truocchio. Ne: Nikol, Aiello (lib). All: Boninfante.
CONSAR RAVENNA: Mancini 3, Bovolenta 26, Mengozzi 10, Bartolucci 9, Benavidez 16, Orioli 16, Goi (lib.), Arasomwan, Russo 1, Feri 1. Ne: Chiella (lib.), Grottoli, Menichini, Falardeau. All: Bonitta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A2, maratona da adrenalina pura per la Consar: un solo punto contro Prata

RavennaToday è in caricamento