Volley

Volley, definiti i primi test match della Consar Rcm

Intanto, cresce l’attesa per il debutto di Mattia Orioli e Alessandro Bovolenta, entrambi diciassettenni, con la nazionale Under 19 ai mondiali di categoria

Dopo la domenica di riposo, la Consar Rcm Ravenna si è ritrovata lunedì in palestra per cominciare la seconda settimana di preparazione in vista della SuperLega, agli ordini di Leondino Giombini che sta gestendo questa fase iniziale del lavoro vista l’assenza di coach Zanini, impegnato con la nazionale croata in vista degli imminenti Europei. Fino a sabato, Goi e compagni alterneranno lavoro tecnico, sedute di pesi, attività in piscina e di beach volley fino a sabato mattina.

Nel percorso di avvicinamento al 10 ottobre, data di avvio del campionato, non mancheranno i test-match. Il club ha già definito sei date e tre avversari, con cui ci saranno test di andata e ritorno: 11 e 18 settembre con la Sa.Ma. Portomaggiore di A3, 22 e 25 settembre con l’Emma Villas Aubay Siena di A2, 30 settembre e 3 ottobre contro la Kioene Padova, altra formazione di SuperLega. In questi test match, la squadra ravennate sarà in trasferta il 18 e 25 settembre e il 3 ottobre.

Intanto, cresce l’attesa per il debutto di Mattia Orioli e Alessandro Bovolenta, entrambi diciassettenni, con la nazionale Under 19 ai mondiali di categoria che prendono il via martedì in Iran. I due ragazzi del vivaio ravennate sono tra i 12 atleti convocati dal ct Fanizza per questa rassegna iridata, nella quale l’Italia difende il titolo iridato conquistato due anni fa in Tunisia. L’Italia scenderà in campo  martedì, alle 13.30 (ora italiana) contro il Brasile. Successivamente affronterà nel girone di qualificazione Repubblica Ceca 25/08 (ore 13.30 italiane), Bielorussia 26/08 (ore 7.30 italiane) e Colombia 27/08 (ore 7.30 italiane).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, definiti i primi test match della Consar Rcm

RavennaToday è in caricamento