rotate-mobile
Cronaca

Parte la 'chiamata' alle imprese del mosaico: potranno esporre e vendere le loro opere nel 'temporary shop'

Nello Iat in centro è stata realizzata infatti una vetrina in continuo rinnovamento dedicata ai manufatti artistici in mosaico

Nei rinnovati spazi dello Iat - ufficio Informazione e accoglienza turistica - in piazza San Francesco 7, è stato inaugurato il Mosaic temporary shop dove vengono esposte e messe in vendita opere di artigianato artistico, frutto delle botteghe e dei laboratori della città, eredi e innovatori dell’antica tecnica musiva. Una vetrina in continuo rinnovamento, in cui i manufatti artistici in mosaico si fanno messaggeri, ricordo di un’esperienza, oggetto da collezione.

Il Servizio turismo del Comune di Ravenna ha indetto un avviso per la raccolta di manifestazioni di interesse da parte di imprese di mosaico, per l’esposizione e la vendita di proprie opere nel Mosaic temporary shop. Il testo del bando e il modulo di adesione sono disponibili on line a questo link. Le imprese interessate possono candidarsi secondo le modalità descritte nel bando, inviando l’apposito modulo al Servizio turismo, entro e non oltre il giorno 15 maggio 2024 a mezzo posta elettronica certificata all'indirizzo turismo@pec.comune.ra.it. Nel modulo è indicato un calendario e le imprese dovranno precisare in quale periodo intendono esporre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte la 'chiamata' alle imprese del mosaico: potranno esporre e vendere le loro opere nel 'temporary shop'

RavennaToday è in caricamento