rotate-mobile
Cronaca

Tentata estorsione ad una pizzeria di Catania: ricercato trovato a Ravenna

L'uomo si era temporaneamente trasferito a Ravenna. Gli agenti hanno notificato al 32enne una ordinanza di custodia cautelare in carcere emesso dal gip di Catania

Era ricercato per un tentativo di estorsione di stampo mafioso ai danni di una pizzeria di Catania. Un catanese di 32 anni è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Catalia su disposizione della magistratura etnea. Il giovane è ritenuto il complice di un 55enne , arrestato  il 23 novembre dello scorso anno per aver richiesto al titolare della pizzeria una somma di 60mila euro. I due, secondo quanto appurato dagli inquirenti, avrebbero entrambi agito avvalendosi delle modalita' e condizioni previste dall'articolo 416 bis per agevolare il clan Ercolano-Santapaola.

L'uomo si era temporaneamente trasferito a Ravenna. Gli agenti hanno notificato al 32enne una ordinanza di custodia cautelare in carcere emesso dal gip di Catania. All'operazione ha preso parte la squadra mobile della questura ravennate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata estorsione ad una pizzeria di Catania: ricercato trovato a Ravenna

RavennaToday è in caricamento