rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Eventi Faenza

Il centro storico di Faenza si accende per il Natale: albero, luminarie e trenino

Saranno poi gli stessi associati a rendere ancora più vivo il centro storico grazie alle aperture straordinarie coordinate a partire da domenica e per tutte le domeniche di dicembre, proponendo idee e spunti per gli immancabili regali

Con il mese di dicembre alle porte, Faenza C’entro si prepara a vestire a festa il cuore della città. Sabato alle 17 il centro di Faenza si accenderà delle luminarie di Natale, realizzate grazie al contributo dei 90 soci del Consorzio di promozione delle attività commerciali ed artigiane del centro storico, a cui si sono uniti circa 30 altri esercizi commerciali e locali pubblici che hanno scelto di sostenere alcune delle iniziative natalizie dell’organizzazione.

Fili di luci a basso consumo energetico vestiranno i quattro corsi principali, ma anche via Pistocchi, via Torricelli, Galleria Molinella, Loggiato Zauli ed incorniceranno Piazza Martiri della Libertà e Piazza del Popolo. Immancabile, nello stesso momento, si illuminerà anche l’Albero di Natale, allestito davanti alla Torre dell’Orologio. Un abete vero, di provenienza faentina, che era destinato all’abbattimento e che è stato donato gratuitamente alla città.

Saranno poi gli stessi associati a rendere ancora più vivo il centro storico grazie alle aperture straordinarie coordinate a partire da domenica e per tutte le domeniche di dicembre, proponendo idee e spunti per gli immancabili regali. Gli acquisti natalizi nelle attività di Faenza C’entro sono ancora più convenienti anche grazie al Vino del Centro, il regalo che gli esercenti rivolgono anche quest’anno ai propri clienti. Per tutto il mese di dicembre, per ogni acquisto del valore di almeno 20 euro, i consumatori riceveranno una cartolina che dà diritto a due bottiglie Caviro, per un brindisi in compagnia o come strenna da mettere sotto l’albero. Novità del 2015, in omaggio ci saranno le bollicine dello Spumante Duca del Valentino doc ed un  Sangiovese Superiore doc, entrambi dell’etichetta Romio Fine Wines: la confezione può essere ritirata presentando il coupon direttamente alla Caviroteca di via Convertite 12 (per il ritiro c’è tempo fino al 31 marzo 2016).

Passeggiate, acquisti, regali, ma non solo: chi vuole immergersi ancora di più nell’atmosfera del Natale, o anche solo desidera muoversi in comodità, i sabati pomeriggio (a partire dal 28 novembre e poi il 5, 12 e 19 dicembre) ci sarà il Trenino del Natale, con un percorso diverso ogni settimana, toccando i corsi e le piazze principali. I ticket per salire sull’alternativo mezzo di trasporto sono in distribuzione nei negozi del centro associati Faenza C’entro e presso i sostenitori delle luminarie* (i percorsi nel dettaglio sono indicati sul sito www.faenzacentro.it). Tutto questo in attesa di altre divertenti iniziative a partire dal 5 e dall’8 dicembre con cui si completerà il programma di Faenza C’entro per il Natale, che per oltre un mese renderà ancora più allegro e vivo il centro città.

Le animazioni del Natale di Faenza C’entro sono realizzate con il patrocinio del Comune di Faenza e delle Associazioni di categoria (Confcommercio Ascom Faenza, Confartigianato, CNA e Confesercenti Faenza). Partner dell’iniziativa sono BCC Credito cooperativo ravennate e imolese e Caviro.   Per restare sempre aggiornati sulle iniziative in programma: www.faenzacentro.it e www.facebook.com/FaenzaCentro.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centro storico di Faenza si accende per il Natale: albero, luminarie e trenino

RavennaToday è in caricamento