rotate-mobile
Venerdì, 9 Giugno 2023
Meteo

Rischio temporali, insiste il rischio frane: continua la fase di allerta meteo

"Nelle zone montane e collinari centro-orientali della regione permangono condizioni di saturazione dei suoli favorevoli all'aggravamento dei dissesti di versante innescatisi nelle ultime settimane"

Non si esclude la formazione di qualche temporale nella mattinata di sabato, "con possibili effetti e danni associati, più probabili sulle zone di pianura". È quanto si legge nell'allerta meteo diramata dalla Protezione Civile, anche se i fenomeni sono più probabili sul settore centro-occidentale della regione, come si evince dal bollettino del servizio meteorologico dell'Arpae. Per sabato, si legge nelle previsioni meteo, sono previsti "rovesci o brevi temporali tra la notte e il mattino più probabili sul settore centro-occidentale con tendenza a schiarite a partire da est. Nelle ore pomeridiane saranno possibili brevi rovesci sui rilievi occidentali con rasserenamenti soprattutto sulle aree centrali e orientali". 

Prosegue l'avviso della Protezione Civile: "Sono possibili localizzati incrementi dei livelli idrometrici nei corsi d'acqua del settore centro-orientale, ancora interessati da criticità idrauliche generate dalle piene precedenti. Permangono condizioni di criticità idraulica rossa nella pianura bolognese, ravennate e forlivese, per la difficoltà di smaltimento delle acque esondate dai corsi d'acqua, che gravano sul reticolo secondario e di bonifica, interessato ancora da livelli idrici elevati, anche in considerazione dei possibili temporali previsti. Nelle zone montane e collinari centro-orientali della regione permangono condizioni di saturazione dei suoli favorevoli all'aggravamento dei dissesti di versante innescatisi nelle ultime settimane".

"Permangono – dichiara il sindaco Michele de Pascale – sul nostro territorio condizioni di criticità. L’appello è quello di seguire sempre le indicazioni sulle zone alle quali è consentito o meno l’accesso e le relative modalità; prestare la massima attenzione; stare lontani dagli argini dei fiumi e dalle zone allagabili; non accedere ai capanni e ai sottopassi se allagati; in caso di allagamenti non accedere a locali interrati e recarsi ai piani più alti. Si raccomanda inoltre di fissare gli oggetti sensibili agli effetti della pioggia, della grandine e del vento o suscettibili di essere danneggiati. Invito tutti i cittadini a tenere monitorato il sito e i canali social del Comune e del sindaco e a tal proposito ricordo che le uniche comunicazioni affidabili e ufficiali sono quelle su www.comune.ra.it su facebook e instagram del Comune e del sindaco e che eventualmente arrivano dallo 0544 485848. Diffidate di qualsiasi altra comunicazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio temporali, insiste il rischio frane: continua la fase di allerta meteo

RavennaToday è in caricamento