menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve, vento, mareggiate e temperature "polari": allerta meteo per il weekend

Nelle zone montane le temperature risulteranno inferiori a -4°C, con punte in serata inferiori a -12°C

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha diramato un'allerta meteo "gialla" per vento, temperature estreme, neve, stato del mare e criticità costiera: per sabato "si prevedono nella prima parte della giornata nevicate più consistenti sull'Appennino e collina romagnola, con valori cumulati tra 10 e 20 centimetri. Sul resto della regione le nevicate risulteranno residue con accumuli poco consistenti nella notte-mattina.

E' prevista una forte avvezione fredda con massa d'aria proveniente da est, che determinerà un marcato abbassamento delle temperature che risulteranno in pianura e collina prossime a 0° C durante l'intera giornata, mentre nelle zone montane risulteranno inferiori a -4°C con punte in serata inferiori a -12°C. Si segnalano inoltre estese e diffuse gelate sull'intera regione. E' prevista inoltre una ventilazione proveniente da est sulla fascia costiera e sul crinale appenninico centro orientale con valori pari a burrasca moderata. Il mare risulterà agitato con direzione d'onda da est e altezza d'onda superiore a 2,5 metri".

Il freddo non mollerà la presa. Informa l'Arpae: "L'aumento del campo di pressione porterà un periodo stabile, con cielo tra il velato e il nuvoloso per un flusso di aria umida nei bassi strati a metà periodo. Le temperature minime continueranno a diminuire nella giornata di lunedì, con valori fino a -6 gradi nelle aree di pianura e -9 gradi sui rilievi; quindi seguirà un progressivo aumento dei valori massimi e minimi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento