menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Weekend ventilato con piogge intense: allerta per piene dei fiumi e rischio frane

Weekend con l'ombrello a portata di mano. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha attivato un'allerta "gialla" per criticità idrogeologica ed idraulica

Weekend con l'ombrello a portata di mano. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha attivato un'allerta "gialla" per criticità idrogeologica ed idraulica, ma osservato speciale sarà anche il vento su tutto il territorio, con allerta "gialla" per la fascia pianeggiante ed "arancione" per quella montana. Attenzione anche allo stato del mare, motivo per il quale è stata diramata un'allerta gialla. Le precipitazioni di venerdì, informa la Protezione Civile, "saranno diffuse nei settori centro-occidentali, più persistenti e intense sui crinali appenninici centro-occidentali dove potranno assumere anche carattere di rovescio. È prevista una ventilazione intensa meridionale sui crinali appenninici, (burrasca forte) e fascia pedemontana (burrasca moderata) centro-occidentale e sul settore costiero settentrionale (burrasca moderata)".

Per la giornata di sabato, viene rimarcato, "è previsto lo spostamento dei fenomeni verso est con precipitazioni estese sui settori centrali, con rovesci intensi sui crinali appenninici centrali. Sui rilievi centro-orientali e sul settore costiero settentrionale, è prevista ventilazione intensa (burrasca forte)". Le temperature sono previste in aumento, con valori intorno ai 10°C, mentre le massime potranno toccare punte di 15 gradi. I venti sono attesi da moderati a forti dai quadranti meridionali sui rilievi, deboli moderati prevalentemente dai quadranti occidentali in pianura con rinforzi anche consistenti da sud-est sul settore costiero e sul mare, che sarà da molto mosso ad agitato.

Anche domenica sono attese condizioni di tempo perturbato, con cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni sparse e residue al mattino, localmente più intense sul settore centro-orientale. Nel pomeriggio è prevista un'attenuazione della nuvolosità. Le temperature massime oscilleranno tra 6 e 11°C, mentre la ventilazione tenderà ad attenuarsi, prevalentemente debole dai quadranti occidentali in pianura, debole con locali rinforzi da sud-ovest sui rilievi. Il mare sarà inizialmente mosso, molto mosso al largo, ma con moto ondoso in attenuazione. Nei giorni a seguire, "la presenza di una ampia area depressionaria sul bacino del Mediterraneo manterrà condizioni di tempo instabile per tutto il periodo considerato. Sulla nostra regione avremo condizioni di tempo prevalentemente nuvoloso con precipitazioni diffuse e neve sui rilievi. Tendenza ad esaurimento delle precipitazioni a termine periodo. Temperature stazionarie sia nei valori minimi che massimi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il mito del Passatore: eroe cortese o spietato assassino?

social

Blue Monday: esiste davvero il giorno più triste dell'anno?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento