Assenteismo in consiglio comunale: si vota per la decadenza del consigliere

Il sindaco: "Da due anni il consigliere manca a oltre il 70% delle sedute. Spero che almeno nei prossimi ultimi due consigli comunali ci si ricordi degli impegni presi con i casolani"

Nella seduta del Consiglio comunale di Casola Valsenio di martedì, l'ultimo punto dell’ordine del giorno è stato discusso a porte chiuse, in quanto era esaminato il caso di possibile decadenza, per assenze ingiustificate, del consigliere Amedeo Violone.

Il sindaco Nicola Iseppi ha reso noto che a fine novembre, dopo sei assenze consecutive ingiustificate, si era notificato al consigliere l'infrazione del regolamento comunale ed era stato inoltre richiesto allo stesso di produrre eventuali motivazioni al comportamento tenuto. Il consigliere Violone aveva successivamente inviato una lettera in cui elencava indisponibilità dettate, principalmente, dal proprio lavoro di insegnante. Il consigliere era assente anche nel consiglio di martedì, ma si è ritenuto opportuno affrontare comunque la discussione e il voto segreto previsto per decidere la decadenza o meno dalla carica.

Dopo un’ampia discussione e pur condannando il comportamento tenuto, la maggioranza ha votato, con voto segreto, per la permanenza in carica del consigliere Violone, vista anche l’ormai prossima scadenza del mandato. "Avremmo voluto affrontare la discussione alla presenza di Violone, anche solo per ammonire la correttezza e il rispetto che si deve a una istituzione come il Consiglio comunale - spiega il sindaco - Infatti da due anni il consigliere manca a oltre il 70% delle sedute. Ricordo con tristezza e disprezzo alcuni attacchi ricevuti pubblicamente in campagna elettorale e nei mesi successivi. Politica intesa come squallida tifoseria, leoni da tastiera o da bar; poi quando si ha avuto la possibilità di esprimere la propria opinione nelle opportune sedi il risultato è stato il silenzio e assenze ingiustificate. Riconosco al capogruppo di minoranza Oriano Casadio impegno, rispetto e collaborazione, per il resto c'è il vuoto totale. Spero che almeno nei prossimi ultimi due consigli comunali ci si ricordi degli impegni presi con i casolani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Natale da favola a Cervia e Milano Marittima con 140 abeti e illuminazioni fantastiche

  • Le azdore romagnole insegnano come fare tagliatelle e strozzapreti e finiscono sul 'Sunday Times' - VIDEO

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

Torna su
RavennaToday è in caricamento