rotate-mobile
Politica

Elezioni europee, il ravennate Giovanni Poggiali si candida con Azione

Il viticoltore ravennate correrà alle Europee: sarà l’unico romagnolo presente fra i candidati di Azione

Il ravennate Giovanni Poggiali, viticoltore in Romagna e in Toscana, da sempre sostenitore dell’autonomia della Romagna, è candidato alle prossime elezioni europee nella lista di Azione, per quanto riguarda la circoscrizione elettorale Italia Nordorientale (che comprende Emilia-Romagna, Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia). La candidatura arriva a seguito di un accordo fra la rete nazionale Autonomia e Ambiente (di cui fa parte il partito “Romagna Unita”, fondato lo scorso anno dallo stesso Poggiali e da altri autonomisti) e il partito guidato da Carlo Calenda, e a valle di incontri diretti fra l’imprenditore ravennate e lo stesso Calenda.

Grazie all’accordo, Poggiali si presenta sotto l’egida di Azione, ma con la caratteristica peculiare di essere l’unico rappresentante della rete delle Autonomie all’interno della lista del partito nella circoscrizione Nordorientale, oltre che l’unico romagnolo presente fra i candidati di Azione. Nei prossimi giorni, il candidato ravennate (attualmente impegnato al Vinitaly di Verona) incontrerà la stampa per spiegare nel dettaglio i motivi della sua scelta e gli obiettivi legati alla candidatura

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni europee, il ravennate Giovanni Poggiali si candida con Azione

RavennaToday è in caricamento