Venerdì, 14 Maggio 2021
Politica

Lista per Ravenna: "Camerlona liberata dal fogliame dopo la nostra interrogazione"

"Otturandosi gli scoli delle acque piovane e nascondendosi le fratture e le sconnessioni delle pavimentazioni, ne erano derivati pericoli per l’incolumità dei passanti e per la sicurezza dei trasporti, generando anche cadute e incidenti"

"L’11 dicembre scorso Lista per Ravenna aveva presentato al sindaco, pubblicata dalla stampa, l’interrogazione question time: “Camerlona, invasa dal fogliame, chiede soccorso stradale”, segnalando come già da fine estate questa località avesse strade e marciapiedi invasi dal fogliame degli alberi, che il servizio TARI (pagato dai contribuenti) non aveva raccolto, lasciandolo depositare e imputridire anche per mesi". Lo afferma Nicola Carnicella, consigliere territoriale di Lista per Ravenna.

"Otturandosi gli scoli delle acque piovane e nascondendosi le fratture e le sconnessioni delle pavimentazioni, ne erano derivati pericoli per l’incolumità dei passanti e per la sicurezza dei trasporti, generando anche cadute e incidenti. I cittadini erano stati costretti ad arrangiarsi, eseguendo alla meno peggio quei lavori di pulizia e rimozione, spettanti all’amministrazione comunale, che richiedono non tanto l’uso di rastrelli e scope, quanto di soffiatori e macchine spazzatrici. Nel solo mese di novembre, una signora aveva inoltrato sei richieste di rimozione del fogliame stradale allo sportello polifunzionale del Comune di Ravenna, senza mai riceverne risposta. Lista per Ravenna, oltre a chiedere al sindaco spiegazioni, sollecitava perciò immediati e radicali interventi di pulizia e di riordino della viabilità in tutta Camerlona".

"Martedì 15 dicembre la risposta è stata data in Consiglio comunale dall’assessore all’Ambiente Baroncini, il quale ha assicurato che i lavori richiesti sarebbero avvenuti alle fine di questa settimana. Non sapeva però che, prodigiosamente, Camerlona era già stata ripulita: dunque immediatamente dopo la pubblicizzazione della nostra interrogazione al sindaco, come del resto avvenuto, allo stesso modo, venerdì 27 novembre, a Marina di Ravenna, affetta dalla stessa patologia. Gli abitanti di Camerlona, che avevano fotografato la loro condizione prima dell’arrivo dei mezzi, lo hanno fatto anche dopo la conclusione dell’opera, così da potersi constatare come la loro viabilità, densa di crepe e spaccature, sia specialmente pericolosa nei marciapiedi quando occultate da tappeti di foglie scivolosi e marcescenti. Venerdì 4 dicembre, una signora residente nella località era finita per questo - come avevamo segnalato nell’interrogazione al sindaco - al pronto soccorso con una frattura alla spalla. Assunta da poco in un posto di lavoro e avendolo perso per tale ragione, ne farà causa all’amministrazione comunale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lista per Ravenna: "Camerlona liberata dal fogliame dopo la nostra interrogazione"

RavennaToday è in caricamento