rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Politica

Ravenna in Azione accelera verso la creazione di nuovo progetto riformista nel territorio

Giovedì scorso, alla Sala Buzzi di Ravenna si è svolta l’assemblea Provinciale di Azione. Erano presenti  i coordinatori territoriali e iscritti provenienti da tutta la provincia

Giovedì scorso, alla Sala Buzzi di Ravenna si è svolta l’assemblea Provinciale di Azione. Erano presenti  i coordinatori territoriali e iscritti provenienti da tutta la provincia.

“A dicembre, dopo l’ottimo risultato alle elezioni politiche, abbiamo preso un impegno chiaro davanti ai nostri elettori per costituire a livello provinciale un coordinamento assieme a Italia Viva.” – dichiara Filippo Govoni, segretario provinciale di Azione – “ Abbiamo individuato i nostri rappresentanti che, assieme a quelli di Italia Viva, nei prossimi giorni costituiranno il Coordinamento provinciale del Terzo Polo. L’obiettivo non è fondere due partiti, ma mettere le basi per un nuovo progetto riformista aperto a movimenti e cittadini interessati a costruire una visione di società chiara e identificabile”.

Durante la serata è stato nominato Stefano Ravaglia nel ruolo di coordinatore comunale di Ravenna. “Il mio impegno sarà finalizzato a rafforzare il progetto di Azione a Ravenna e supportare il lavoro di Chiara Francesconi in Consiglio Comunale, portando avanti i temi di chi si riconosce in Renew Europe.”Queste le parole di Ravaglia durante la serata.  Proprio la consigliera Chiara Francesconi ha illustrato ai presenti il lavoro svolto in questi mesi in Consiglio Comunale, con un focus sui temi cari al partito di Carlo Calenda: energia, istruzione, sanità, ambiente e attività produttive.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna in Azione accelera verso la creazione di nuovo progetto riformista nel territorio

RavennaToday è in caricamento