Domenica, 21 Luglio 2024
Politica

Referendum, confronto all'americana tra le ragioni del sì e le ragioni del no

L'iniziativa è organizzata dall’Azione Cattolica, in collaborazione con il M.a.s.c.i. e con l’Ufficio di Pastorale sociale e del Lavoro della diocesi di Ravenna.

Referendum costituzionale, ragioni a confronto. L’Azione Cattolica, in collaborazione con il M.a.s.c.i. (comunità La Traccia) e con l’Ufficio di Pastorale sociale e del Lavoro della diocesi di Ravenna, dopo quello dell’aprile scorso tra i candidati sindaco, organizza un altro confronto all’americana dedicato al  referendum sulla riforma costituzionale (legge 88 del 2015) del prossimo 4 dicembre. L'appuntamento è per venerdì 14 ottobre alle 20.45, all’ex cinema Corso (via di Roma 51) a Ravenna.

“Forse che sì, forse che no” è il titolo dell’iniziativa, che vedrà coinvolti tre rappresentanti delle ragioni del sì, e altri tre delle ragioni del no. Tra loro, i due referenti dei comitati locali del sì e del no: Nevio Salimbeni (già assessore al Turismo di Cervia e funzionario di Cna) e Maria Paola Patuelli (docente di Storia e Filosofia ed ex assessore alla Cultura); i due costituzionalisti Roberto Bin (professore di Diritto all’Università di Ferrara) e Ugo Rescigno (che ha insegnato Economia a Perugia a La Sapienza) e due senatori della Repubblica, entrambi del partito Democratico, Stefano Collina e Massimo Mucchetti.

La serata sarà condotta dalla giornalista Daniela Verlicchi, direttore di Risveglio Duemila, con lo stile dei confronti all’americana: tempi uguali per le risposte tra gli schieramenti del sì e del no, con possibilità di due repliche nell’arco della serata.

“Perché lo facciamo? Perché credo che per intervenire sulla società, oggi i cattolici non possono stare chiusi in chiesa, ma devono “uscire” ¬ spiega Andrea Bondi, tra gli organizzatori dell’evento. Siamo persone che vedono la politica come un servizio alla città. E questo dibattito vuole essere proprio una occasione per confrontarsi, discutere e riflettere su temi che riguardano la collettività”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum, confronto all'americana tra le ragioni del sì e le ragioni del no
RavennaToday è in caricamento