"Se vince Alberghini, solo tre donne in consiglio comunale"

Continua il dibattito, tutto maschile, sul presunto maschilismo dei candidati sindaco. L'intervento di Distaso (Sinistra per Ravenna).

Il presunto maschilismo dell'uno o dell'altro candidato sindaco è un tema che continua a tenere banco nel dibattito politico pre-ballottaggio. E' curioso che a parlare  siano quasi sempre uomini, ultimo in ordine di tempo Michele Distaso di Sinistra per Ravenna. "E' curioso - afferma in una nota - che il candidato sindaco della destra, Massimiliano Alberghini, cerchi di erigersi a paladino delle politiche di genere e chiami a testimonianza uno sparuto gruppo composto dalle impiegate del suo studio professionale e dalla segretaria della Lega Nord. Fuori dalla retorica, c'è un dato oggettivo e incontrovertibile, che nessuno può nascondere: se Alberghini dovesse vincere le elezioni, la destra presenterebbe in consiglio comunale 17 uomini e 3 donne. Questa non è una novità per la destra Ravennate, che nell'ultimo mandato consigliare non ha eletto nemmeno una consigliera comunale. Stante il quadro emerso dalle urne domenica scorsa, ancora una volta sarebbe il centrosinistra a rispettare la rappresentanza di genere e ancora una volta sarebbero le donne del centrosinistra a farsi carico, con competenza e passione, della nostra comunità. Un motivo in più per votare Michele de Pascale il 19 giugno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA REPLICA DI PINI - Replica il deputato del Carroccio Gianluca Pini: "Nel caso, altamente probabile, di vittoria di Alberghini solo nella lista della Lega  Nord sarebbero almeno 5 le donne che entrerebbero in consiglio Comunale su 10 consiglieri. Cioè il 50 %. E tutte per meriti, non per quote rosa che sanno di riserve indiane. Conosciamo bene come la menzogna, la disinformazione e la denigrazione dell’avversario siano le armi da sempre usate dalla sinistra pet mantenere il potere clientelare a Ravenna, ma sarebbe cosa utile anche per certi poveretti conoscere la matematica e le leggi elettorali prima di far figure da fessi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento