Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Servizi Sociali, la soddisfazione di Sinistra per Ravenna per la gestione associata

Il Consiglio comunale ha approvato la convenzione per la gestione associata dei servizi di Welfare dei Comuni di Ravenna, Russi e Cervia

Il Consiglio comunale ha approvato la convenzione per la gestione associata dei servizi di Welfare dei Comuni di Ravenna, Russi e Cervia. "Questo primo atto riporta in capo al Comune la titolaritá degli interventi sociali e fornisce un valore aggiunto alla progettazione sociale e alla capacitá di dare risposte rapide e precise, avvicinando ulteriormente l'amministrazione ai bisogni dei cittadini, la dove vengono espressi - afferma Gianluca Rambelli -. Sinistra per Ravenna esprime tutta la propria soddisfazione al sindaco Michele De Pascale e all'assessore Valentina Morigi per questo fondamentale risultato. Riportare i Servizi Sociali all'interno del Comune era uno degli obiettivi principali fissati nel nostro contributo programmatico presentato al Sindaco ed é un atto fondamentale per riportare la persona ed i suoi bisogni al centro dell'attivitá politica".

"Il Distretto Sociale andrá a coincidere con quello sanitario e la gestione associata non dará vita a nessun nuovo soggetto giuridico.
Sará una vera forma di coordinamento programmatico ed operativo, volto all'ottimizzazione delle risorse finanziare e strumentali - afferma Rambelli -. Il Comune di Ravenna sará il comune capofila e la Conferenza dei Sindaci, organo preposto a stabilire la direttiva per il conseguimento delle finalitá prefissate della gestione associata dei Servizi Sociali, dovrá esprimere annualmente un parere sul progetto e sulla rendicontazione preventiva e consuntiva della gestione, ai fini dell'approvazione della stessa da parte della Giunta.
Noi abbiamo richiesto ed ottenuto che questo passaggio fondamentale sia sempre preceduto da un momento conoscitivo sia nelle opportune commissioni consigliari, sia nello stesso Consiglio Comunale. Riteniamo che questo passaggio sia fondamentale, sia per rendere maggiormente pubblico lo stato della gestione dei Servizi Sociali, sia per ridare all'organo elettivo la possibilitá di esprimere il proprio parere, ma anche di proporre eventuali linee di indirizzo. Riavvicinare la politica ai bisogni dei cittadini e riportare al Comune la gestione dei Servizi Sociali era uno dei nostri obiettivi principali, ma é prima di tutto un importante successo per i cittadini ed i loro bisogni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi Sociali, la soddisfazione di Sinistra per Ravenna per la gestione associata

RavennaToday è in caricamento