menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atletica, soddisfazioni per i lughesi ai campionati italiani individuali juniores e promesse

Sabato e domenica si disputeranno i Campionati Italiani Allievi Indoor ad Ancona, mentre domenica i Campionati Regionali Cadetti indoor a Modena .

Ad Ancona si sono svolti i campionati italiani individuali juniores e promesse. Il miglior piazzamento è stato quello di Sofia Zanotti nel salto in lungo con un ottimo quarto posto, quindi ad un passo dal podio, con la misura 5.87 metri. Nei 60hs quinto posto invece per Valentina Bianchi con 8.67, dopo aver corso in semifinale in 8.59, tempo che rappresenta il suo nuovo primato personale. In gara presente anche Rebecca Scardovi che conclude in 9.32. Quinto posto anche per Marta Morara nel salto in alto con la misura 1.71 metri, eguagliando il suo primato stagionale. Finale e ottavo posto per Greta Carnevali in gara nel
salto triplo con la misura di 11.34 metri.

Tra i ragazzi di Lugo che corrono per l’atletica Imola Sacmi Avis buoni risultati per Gabriele Ravagli in gara nei 60 metri (7.38), Michele Brini negli ostacoli (8.51) e nel salto in lungo (6.99) con l’undicesimo posto, Ismail Grirane negli 800 metri (2:01.42), Michele Rondinelli nei 200 metri (22.93) e dodicesimo posto e per la staffetta 4x200 composta da Davide Bernabei, Ismail Grirane, Lorenzo Pederzoli e Denis Libofsha con il tempo 1:33.62 e decimo posto. A Misano Adriatico in occasione della seconda fase regionale dei Campionati Invernali di lanci si sono messi in luce le lanciatrici dell’Atletica Lugo Icel. Francesca Casprini sempre tra le migliori discobole della nostra regione è giunta al secondo posto nel disco promesse facendo atterrare l’attrezzo da un chilo a 38,38 metri, mentre la sua compagna di allenamento Rachele Guzzon è giunta al sesto posto nel disco giovanile con 27,24 metri.

Buona prova della rientrante Daria Soglia nel Disco promesse (3° posto nelle con 30,02 metri). Tra i ragazzi che si allenano a Lugo e che vestono la maglia dell’Atletica Sacmi Avis Imola si è messo in luce Marco Fabbroni che nel Martello Giovanile si è piazzato al secondo posto facendo segnare il primato personale di 47,96 metri: nuovo record Under 18 imolese con l’attrezzo da 6 chili. Record Personale anche per Alexander Geminiani nel Disco giovanile che ha scagliato l’attrezzo da 1,750 chili a 36,35 metri, giungendo in seconda posizione. Il suo compagno di allenamento Marco Morini ha fatto segnare con il disco da 2 chili 37,31 metri  giungendo 4° tra gli Assoluti. Sabato e domenica si disputeranno i Campionati Italiani Allievi Indoor ad Ancona, mentre domenica i Campionati Regionali Cadetti indoor a Modena . 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento