menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio femminile, sfida ad alta quota per il Ravenna Women

Trentun punti sia per l’una sia per l’altra, un pareggio non servirà a nessuna delle due: entrambe le compagini scenderanno in campo con il solo obiettivo di fare bottino pieno

Sfida ad alta quota in programma domenica al “Soprani” di San Zaccaria, dove il Ravenna Women FC ospiterà la Roma Calcio Femminile, con la quale attualmente condivide la terza posizione in classifica. Trentun punti sia per l’una sia per l’altra, inutile sottolineare che un pareggio non servirà a nessuna delle due: entrambe le compagini scenderanno in campo con il solo obiettivo di fare bottino pieno.

L’andata al “Certosa” dello scorso 25 novembre fu un successo per le leonesse che riuscirono ad imporsi sulle capitoline con un 3 a 0, firmato da Cameron, Cimatti e Montecucco, in una gara di dominio ravennate assoluto, con addirittura due legni timbrati da Barbaresi e Carrozzi. La Roma nell’ultimo turno di campionato si è aggiudicata il derby della capitale battendo 2 a 0 la Lazio, allungando così a quattro vittorie consecutive la sua striscia positiva. Il Ravenna, dopo lo stop di domenica scorsa nella trasferta contro il Milan Ladies, ha bisogno dei tre punti per continuare la corsa al secondo posto. Per quanto riguarda gli altri campi, si dovrà tener d’occhio la partita Empoli Ladies – Castelvecchio, il cui risultato inciderà ulteriormente sulla corsa promozione. Turno da spettatrice invece per la Fortitudo Mozzecane, che ha giocato l’anticipo della sesta giornata di ritorno domenica 10 marzo, perdendo a domicilio dalle rossonere di Mario Reggiani.

Il difensore giallorosso Alice Greppi non ha dubbi, domenica in palio ci sarà molto più dei tre punti: “È inutile girarci intorno, domenica per noi è una partita decisiva. La Roma ha una rosa forte e collaudata, a mio parere la gara dell’andata non può essere giudicata, perché il campo era impraticabile e il livello tecnico di entrambe le squadre è stato annullato. Dopo la brutta prestazione con il Milan, abbiamo l’occasione per riscattarci e dare morale alla squadra e soprattutto per decidere il nostro destino in questo campionato. Indubbiamente ci sentiamo un po’ sotto pressione, ma sono convinta che questo stato d’animo in campo si possa trasformare in un’adrenalina positiva. Non sarà facile, ma giocheremo per vincere”. Start ore 15 al campo sportivo M.Soprani in via della Vecchia 2, a San Zaccaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento