Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport Lugo

Ciclismo, giovani atleti in gara per il Gran Premio “Canale dei Mulini di Bizzuno”

La competizione per giovanissimi coinvolgerà tutta la frazione lughese su un circuito di 1.150 metri

Promozione dello sport e del territorio nel nuovo appuntamento proposto a Bizzuno. Domenica 18 luglio la frazione lughese ospita infatti il primo Gran Premio “Canale dei Mulini di Bizzuno”, gara ciclistica per giovanissimi che coinvolgerà tutto il tessuto cittadino su un circuito di 1.150 metri.

“Si tratta di un’iniziativa preziosa per tornare ad avvicinare i giovanissimi allo sport, dopo la brusca interruzione dovuta al Covid – ha commentato il vicesindaco con delega allo Sport di Lugo Pasquale Montalti -. In questi anni come Amministrazione comunale abbiamo voluto molto valorizzare il lavoro delle frazioni e dei loro volontari per il territorio. Abbiamo inoltre messo a disposizione diverse risorse per l’organizzazione di eventi, sia nel centro che nelle frazioni.  Bizzuno in questo senso ha sempre dato prova di un impegno incredibile e questa prima edizione del Gran Premio ‘Canale dei Mulini di Bizzuno’ ne è la testimonianza. Un ringraziamento sentito agli organizzatori e ai volontari che ancora una volta si sono resi disponibili per il loro territorio”.

L’iniziativa, che intende promuovere il ciclismo giovanile e il territorio, è rivolta a bambine e bambini dai 6 ai 12 anni che potranno così misurarsi con il percorso cittadino previsto, attraversando il territorio di Bizzuno. I giovani partecipanti gareggeranno nelle categorie “Promozionale giovanile”, G1, G2, G3, G4, G5 e G6, a seconda dell’età. La prima categoria prevede un giro del circuito di 1.150 km, mentre per le successive sono previsti: due giri (G1, dai 7 anni) e 2,3 km; quattro giri (G2, dagli 8 anni) e 4,6 km; sei giri (G3, dai 9 anni) e 6,9 km; otto giri (G4, dai 10 anni) e 9,2 km; dieci giri (G5, dagli 11 anni) e 11,5 km; 14 giri (G6, dai 12 anni) e 16,1 km.

“Questa sinergia – spiega la presidente della Consulta di Bizzuno Simonetta Zalambani - nasce dalla voglia di Bizzuno di essere vicina alle persone di tutte le età nel rispetto dell’ambiente e attraverso la socializzazione e lo sport. Il nome di questa prima iniziativa ciclistica arricchisce le iniziative che Bizzuno intende portare avanti col progetto ‘Canale dei Mulini Slow’ per tutti gli amanti del turismo a piedi o in bicicletta in Bassa Romagna”. 

Il ritrovo è a Bizzuno alle 7.30 in piazza del parco 1, mentre la partenza della gara è prevista alle 9 in via Sentiero, dove sarà anche il traguardo. Sarà anche presente uno stand gastronomico a cura di Società Ciclistica Cotignolese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, giovani atleti in gara per il Gran Premio “Canale dei Mulini di Bizzuno”

RavennaToday è in caricamento