Ciclismo, una gara per giovanissimi per le strade del centro

La gara comprende il 12esimo Trofeo Endas “Pietro Barsanti”, l’ottavo Memorial “Giorgio Avveduti”, il nono Memorial “Maria Rosa Bandini” e l’11esimo Memorial “Fabio Marzetti”

Domenica 23 settembre dalle 9.30 torna a Sant’Agata sul Santerno la gara ciclistica per Giovanissimi. I piccoli partecipanti si misureranno con un percorso per le strade del centro. Dopo la partenza in via Cavour, ci si dirigerà in via Cairoli, via Marconi, via Vittorio Emanuele II, piazza Umberto I, via Roma, via Martiri Baffè e via Costa per ritornare, infine, in via Cavour.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questa bellissima manifestazione sportiva anche quest'anno riempirà le strade del centro di giovani ciclisti – dichiara il sindaco di Sant’Agata sul Santerno Enea Emiliani - Si tratta di un evento con un forte significato emotivo che dedica l'impegno di tanti giovani, famiglie e società ciclistiche a persone che hanno lasciato il segno nella comunità di Sant’Agata”. La gara comprende il 12esimo Trofeo Endas “Pietro Barsanti”, l’ottavo Memorial “Giorgio Avveduti”, il nono Memorial “Maria Rosa Bandini” e l’11esimo Memorial “Fabio Marzetti”. L’evento è organizzato dall’associazione Equipe Romagna 1986, in collaborazione con il circolo Endas di Sant’Agata sul Santerno, il patrocinio del Comune di Sant’Agata sul Santerno e la collaborazione della Pro Loco locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Imbocca la Classicana contromano: schianto tra due auto e un camion

  • Si tuffa dagli scogli e batte la testa sul fondo: giovane grave in ospedale

  • Si tuffa nella piscina dell'hotel, poco dopo lo ritrovano morto in acqua

  • Colpita dal muletto in retromarcia: infortunio mortale in azienda

  • Il suo corpo galleggiava in acqua: perde la vita in mare

  • Raffiche di vento fortissime in spiaggia: si rovesciano alcune barche in mare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento