Venerdì, 25 Giugno 2021
Sport

Basket femminile, l'E-Work prepara la semifinale con Patti. Sguaizer: "I primi due quarti ci diranno chi siamo"

"Patti è la squadra più in forma del campionato, se Llorente fosse arrivata ad inizio stagione, Patti avrebbe potuto competere per le prime quattro posizioni"

Semifinale alle porte. Domani a Patti, in Sicilia, l’E-Work scenderà in campo per gara 1 della semifinale playoff contro l’Alma Basket (ore 20 diretta facebook alma patti).
Le faentine tornano ad affrontare una siciliana nei playoff dopo gli scontri del 2018 e 2019 contro Palermo. In quella Palermo era presente Marta Verona che ritroveranno domani sera in campo con la squadra Pattese.
Patti è la squadra più in forma del girone di ritorno che grazie alla striscia positiva di vittorie, ha risalito la classifica posizionandosi al quinto posto. Senza passare per gara 3 ha vinto contro Umbertide il primo turno trascinata da un quintetto di assoluta esperienza (Cupido, Galbiati, ecc) unito dalla freschezza del nuovo arrivo Victoria Llorente lungo spagnolo che viaggia in doppia doppia di media tra punti e rimbalzi per partita.

Faenza, come Patti, arriva da una settimana di allenamenti per ricaricare le energie e aggiungere i correttivi tattici per presentarsi al meglio a questa serie semifinale, ed è pronta per giocarsi gara 1.

“Patti è la squadra più in forma del campionato - sostiene coach Sguaizer - se Llorente fosse arrivata ad inizio stagione, Patti avrebbe potuto competere per le prime quattro posizioni".

L'allenatore dell'E-Work analizza poi il gioco del prossimo avversario: "Verona è una giocatrice affidabile per la categoria, porta in campo un atteggiamento da leader alla propria squadra. Tantissima intensità, tantissima energia sono i fulcri del gioco Pattese. Affronteremo nuovamente una squadra che fa uso della difesa a zona e per questo dovremo essere bravi a continuare ad attaccare mantenendo alta l’intensità di gioco".

"Noi dobbiamo cercare di mantenere alta l’intensità come nella serie con Spezia - chiude Sguaizer - perché avremo accoppiamenti difficili contro questo tipo di giocatrici. Sarà una partita molto dura su un campo veramente difficile. I primi due quarti di domani ci diranno che squadra saremo, entrando in campo concentrate e pronte alla sfida".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket femminile, l'E-Work prepara la semifinale con Patti. Sguaizer: "I primi due quarti ci diranno chi siamo"

RavennaToday è in caricamento