Sport

Football americano, i Ravenna Chiefs battono i Titans Broncos con un sonoro 40 a 7

Schemi di gioco ben eseguiti in attacco, fondamentali da manuale applicati nei placcaggi in difesa e tanta voglia di vincere per tutti giocatori giallorossi

Vincono nettamente anche la seconda di campionato i Ravenna Chiefs, battendo con un sonoro 40 a 7 i Titans/Broncos, la formazione creata dalla fusione dei teams di Forlì e Faenza.

Con 3 touchdowns nel primo tempo ed altrettanti nel secondo i Capi indiani hanno messo in mostra un attacco determinato sia sulle corse che sui lanci, non disdegnando passaggi lunghi anche nelle situazioni più sfavorevoli. Le ultime 2 mete sono arrivate infatti con lanci di oltre 35/40 yards. Dall’altra parte la difesa indiana ha prima subito le sfuriate dell’attacco ospite che ha provato a sorprendere i Capi schierando 4 o 5 ricevitori ad azione, poi però ha preso le misure coprendo ad uomo e quindi rintuzzando ogni velleità offensiva sia su lancio che su corsa. Proprio la difesa dei Chiefs ha evidenziato i limiti dell’avversario, intercettando almeno 3 volte il regista ospite e fermando per altrettante volte a poche yard dalla propria zona di meta i tentativi di segnare dei Titans/Broncos. La squadra ha sofferto all’inizio ma poi, ben guidata dai propri allenatori, ha reagito con una prova di orgoglio ed ha dimostrato che nessun avversario è fuori portata se si gioca come sabato sera.

Schemi di gioco ben eseguiti in attacco, fondamentali da manuale applicati nei placcaggi in difesa e tanta voglia di vincere per tutti giocatori giallorossi. Una serata perfetta per i Capi Indiani in attesa della trasferta che li vedrà a Comacchio per affrontare i Buccaneers Comacchiesi che sabato sera per la seconda volta hanno subito tantissimi punti dell’avversario di turno, gli Angels Pesaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Football americano, i Ravenna Chiefs battono i Titans Broncos con un sonoro 40 a 7

RavennaToday è in caricamento