Il Coronavirus fa saltare la Festa dello sport di Cervia

L'Assemblea delle associazioni sportive dilettantistiche iscritte alla Consulta dello Sport ha deliberato che non vi sono le condizioni per organizzare la consueta Festa dello Sport

Un agosto e settembre fitto di incontri per la Consulta dello Sport di Cervia. Le società e associazioni sportive dilettantistiche presenti agli incontri hanno potuto confrontarsi su numerosi temi che preoccupano il mondo dello sport in questo particolare momento storico.

L'Assemblea delle associazioni sportive dilettantistiche iscritte alla Consulta dello Sport ha deliberato che non vi sono le condizioni per organizzare la consueta Festa dello Sport arrivata all'ottava edizione e già fissata per il 19 e 20 settembre. Dubbi e incertezze per diverse Associazioni che oggi hanno problemi logistici e di applicazione dei protocolli specifici per disciplina sportiva. Le associazioni sportive hanno dimostrato solidarietà nei confronti di chi è maggiormente in difficoltà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Consulta ha chiesto un incontro con l'Amministrazione Comunale al fine di risolvere questi problemi che coinvolgono il tessuto di associazioni sportive del Comune di Cervia - spiega il presidente Marco Casetti - Emerge sempre più il ruolo educativo e sociale che le associazioni sportive ricoprono nel territorio, non solo al servizio dei bambini ma anche degli adulti di ogni età. La Consulta infatti propone lo sport a tutti da zero a 100 anni. Fra i progetti della Consulta vi sono nuovi momenti di aggregazione e la valutazione di spazi alternativi polifunzionali all'interno del territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento