Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

La Conad ritrova la vittoria e conquista l'accesso al Pool Promozione e alla Coppa Italia

Grande prestazione delle bande Bacchi, premiata dai locali con il titolo di MVP, e Strumilo, miglior attaccante per percentuale del match.

Torna al successo la Conad Olimpia Teodora, che vince con netto 3-0 a Montecchio e conquista matematicamente l’accesso al Pool Promozione e al tabellone della Coppa Italia. Le ravennati ritrovano la loro identità e giocano una grande partita, confermando il terzo posto in classifica e staccando le dirette concorrenti. Grande prestazione delle bande Bacchi, premiata dai locali con il titolo di MVP, e Strumilo, miglior attaccante per percentuale del match. "Abbiamo ritrovato il nostro gioco e la nostra identità - afferma coach Simone Bendandi -. Abbiamo giocato una buona partita, con la giusta attenzione a quello che ci eravamo detti prima della partita: concretezza al servizio e buon lavoro sulle rigiocate. Soprattutto abbiamo lavorato bene a muro-difesa e gestito in maniera molto positiva i secondi tocchi. Siamo partiti bene fin da subito poi, dopo un piccolo calo nel secondo set, abbiamo messo un’ulteriore marcia giocando la nostra pallavolo. Era importante tornare alla vittoria e questo successo deve darci la consapevolezza giusta per proseguire una stagione che è ancora lunghissima”.

Starting six per Coach Bendandi con Parini assieme a Guidi al centro, diagonale Morolli-Manfredini, Strumilo e Bacchi bande, Rocchi libero. Avvio di partita in grande equilibrio, con il primo break guadagnato dalle padrone di casa sull’11-9. Trascinata dagli attacchi da Bacchi, prima in attacco poi a muro, la Conad sorpassa e prende il controllo del set sul 16-19. Montecchio trova il pareggio a quota 19, ma i muri di Strumilo e Guidi firmano il parziale di 0-5 che decide il set (19-24), con la banda belga che chiude i conti con l’attacco del 20-25.

Nel secondo parziale l’Olimpia Teodora parte subito 0-3, ma le padrone di casa ritrovano il pareggio sull’8-8 e scappano fino al 12-9. L’ace di Manfredini vale il 14-13, ma Montecchio mantiene il vantaggio sul 17-13. La Conad non molla e alza il suo livello di gioco e, dal 19-17, piazza un break incredibile di 0-8, chiuso dall’attacco di Strumilo che vale lo 0-2 per 19-25.

Il terzo parziale si apre con uno 0-2 ospite, e le Leonesse non lasciano più il controllo del set. Trascinata da 4 punti di Strumilo, Ravenna vola sul 4-12 e non lascia più spazio a rimonte, con 5 punti di Capitan Bacchi a suggellare un grande successo per il definitivo 15-25.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Conad ritrova la vittoria e conquista l'accesso al Pool Promozione e alla Coppa Italia

RavennaToday è in caricamento