La ripartenza della Serie C con una partita secca? Perplessità da Ravenna: "Penalizzante"

Ad affermarlo è l’assessore allo Sport, Roberto Fagnani, che condivide le preoccupazioni del presidente del Ravenna Fc, Alessandro Brunelli

La ripartenza del campionato di calcio, in particolare della serie A, è un’ottima notizia, ma che il campionato di serie C possa chiudersi con una partita secca mi lascia molto perplesso". Ad affermarlo è l’assessore allo Sport, Roberto Fagnani, che condivide le preoccupazioni del presidente del Ravenna Fc, Alessandro Brunelli. "Trovo molto penalizzante la decisione di giocarsi un campionato in una gara unica", afferma Fagnani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mi auguro che il Consiglio Federale possa arrivare ad una soluzione condivisa con i club che, oggettivamente, non hanno le stesse risorse economiche di quelli della massima serie in termini di sponsor e diritti televisivi per poter concludere nella stessa maniera il campionato, assicurando come è giusto situazioni di sicurezza per tutti - conclude Fagnani -. Un impegno economico che si aggiungerebbe alla beffa nel non considerare il merito sportivo raggiunto prima del lockdown, perché il Ravenna sarebbe obbligato a giocarsi in una sola partita l’esito di una intera stagione. Spero possano esserci ancora margini per una decisione diversa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all'incrocio all'alba: automobilista in gravi condizioni

  • Coronavirus, muore una donna residente nel ravennate

  • Fermati dopo la spaccata al bar investono un Carabiniere: ricercati per tentato omicidio

  • Cade con la bici tra le rocce della palizzata: è in gravi condizioni

  • Dà fuoco al campo della cooperativa e distrugge 20 ettari: ex dipendente arrestato

  • Scuole al via il 14 settembre: no ai turni, alunni a un metro di distanza e lezioni in parchi e musei

Torna su
RavennaToday è in caricamento