Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport Faenza

Pallamano, dopo la promozione in A2 l'Handball Faenza prepara la festa

L’ingresso al Palacattani sarà ad offerta libera ed il ricavato andrà a favore de “Il giardino delle farfalle” struttura educativa al servizio dei bambini sita a Montalto di Cessapalombo (Mc) nelle Marche che ha subito gravi danno dal terremoto di ottobre

Conquistata con un turno di anticipo la vittoria del campionato di serie B e la promozione in A2, l’Handball Faenza si prepara a salutare i tifosi con una grande festa. Sabato (ore 18.30) al PalaCattani la squadra di coach Simone Ronchi affronterà il Marconi Jumpers Castelnovo nell’ultimo turno di campionato con l’obiettivo di vincere anche questa partita e fare poi festa con tutti gli appassionati. In anteprima alla B giocherà (ore 16,30) la Under 16 contro Modena nell’andata dei quarti di finale per accedere alla final four regionale. L’ingresso al Palacattani sarà ad offerta libera ed il ricavato andrà a favore de “Il giardino delle farfalle” struttura educativa al servizio dei bambini sita a Montalto di Cessapalombo (Mc) nelle Marche che ha subito gravi danno dal terremoto di ottobre. 

Domenica la Under 20 dell’Handball Faenza guidata da Fabrizio Folli sarà impegnata sul campo amico di Mordano in un difficile match contro Nonantola, da vincere per chiudere al terzo posto il girone e iniziare la preparazione alle finali nazionali a Bologna 
Nell’ultimo weekend, l’Under 18 ha perso in casa 22-32 con Secchia Rubiera. Ancora una volta la squadra di coach Regnoli si perde nel secondo tempo, dopo una prima frazione giocata alla pari, gettando al vento un’occasione ampiamente alla sua portata. Prossimo turno, giovedì 20 aprile al Palacattani inizio ore 18, gara di ritorno contro Casalgrande.

Cammino parallelo per le due squadre Under 14 allenate da coach Chiarini, che chiudono al 4° (squadra B) e 5° (squadra A) posto nel girone. Nell’ultimo turno, la Squadra “A” perde alla Bendandi contro la capolista Modena, 14-28, mentre la Squadra “B” gioca un altro “partitone” questa volta al Palacattani e riesce a ribaltare l’esito di una gara che si stava mettendo male superando 27-23 il Rapid Nonantola. Ora via ai playoff. Primo turno, sedicesimi di finale, di nuovo il derby, squadra “A” contro squadra “B”, giovedì 20 aprile al Palacattani, inizio ore 16:30. Gara secca e una sola potrà accedere agli ottavi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano, dopo la promozione in A2 l'Handball Faenza prepara la festa

RavennaToday è in caricamento