menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Positivo un membro dello staff della Vis Pesaro: il match col Ravenna rinviato a giovedì sera

La Vis Pesaro 1898 ci ha comunicato che un componente dello staff è risultato positivo al Covid-19 al termine dell’elaborazione dei tamponi effettuati lunedì

Slitta a giovedì sera, alle 20.45, la sfida tra Ravenna e Vis Pesaro. La decisione è stata presa dopo che un componente dello staff della squadra marchigiana è risultato positivo al Covid-19 al termine dell’elaborazione dei tamponi effettuati lunedì. La società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e il componente dello staff risultato positivo è stato prontamente posto in quarantena a domicilio. Per questo motivo la Lega Pro ha rinviato di 24 ore la sfida.

La Regione Emilia Romagna ha autorizzato l’apertura dello stadio Benelli in occasione della partita, nel limite delle 1000 persone. "In una situazione epidemiologica in continua evoluzione, come testimoniato anche dal rinvio della gara in oggetto, si tratta di un risultato importante, frutto dell’impegno, della professionalità e della collaborazione tra società ed istituzioni - informa la società -. Nella fattispecie è doveroso ringraziare sia l’amministrazione comunale nella persona dell’assessore Roberto Fagnani, che quella regionale nella persona del governatore Stefano Bonaccini e del Capo di Gabinetto Giammaria Manghi per l’impegno profuso nell’accoglimento della istanza proposta".

I titoli di ingresso alla gara saranno a breve disponibili sulla piattaforma online e nei punti vendita Vivaticket e saranno in vendita fino alle ore 19 di giovedì 8 ottobre. "Ricordiamo ai tifosi che i settori aperti saranno tribune e parterre, e che si sensibilizza la responsabilità di tutti nel rispetto delle normative previste per la limitazione del contagio, pertanto sarà obbligatorio presentarsi con la mascherina, all’ingresso verrà testata la temperatura. In fase di emissione del biglietto sarà stampata una autocertificazione che deve essere consegnata all’ingresso allo stadio. Inoltre sugli spalti sarà possibile sedersi solo nei seggiolini indicati per mantenere il rispetto del distanziamento sociale - informa la società -. Pochi accorgimenti doverosi, che finalmente permetteranno a tutti i nostri tifosi di tornare a vivere la partita sugli spalti".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento