menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premiati i campioni ravennati: dodici stelle al merito sportivo e diciannove medaglie

Stelle d'argento al coach di pugilato Meo Gordini, all’Atletica Ravenna e al Motoclub Baracca Lugo. Medaglia d'oro ad Alessandro Calbucci per il beach tennis

L’Ufficio Benemerenze del Coni nazionale ha ufficializzato l’elenco delle benemerenze (Stelle al merito sportivo per dirigenti e società, Medaglie al valore atletico) per il 2019.  Dodici le Stelle riservate alla nostra provincia. A Bartolomeo Gordini (Ravenna, pugilato) argento così come all’Atletica Ravenna e al Motoclub Baracca Lugo; bronzo per Michela Brunelli (Castiglione Ravenna, pallacanestro) attuale assessore comunale allo sport di Cervia, Franco Ercoletti (Faenza, motociclismo), Vanda Valgimigli (Ravenna, scherma) e Cristian Zanzi (Lugo, calcio); per le società, Calcio Cotignola, Centro Sub Nuoto 2000 Faenza, asd Diamante Torelli (Faenza, ginnastica), Club Pesca Cervia e Compagnia Arcieri Bizantini (Ravenna, tiro con l’arco).

Le Medaglie – diciannove -- sono riservate ad atlete ed atleti sul podio ai Mondiali e agli Europei assoluti e/o campioni italiani nella passata stagione. Oro a Alessandro Calbucci (Ravenna, beach tennis); argento a Federico Caricasulo (Ravenna, motociclismo), Mauro Collini (Cervia, karate), Nicolò Fabbri (Faenza, tiro a volo), Tommaso Giovannini (Lugo, beach tennis), Tommaso Rondinini (Brisighella, karate) e Alex Sottilotta (Ravenna, pesca sportiva). Bronzo a Murilo Brolo Gouvea (Ravenna, baseball), Simone Burini (Ravenna, beach tennis), Martina Corbara (Punta Marina, beach tennis), Fabrizio Fabbri (Conselice, pesca sportiva), Gabriele Ferruzzi (Ravenna, aeronautica), Francesco Fuzzi (Godo, baseball), Riccardo Nuzzo (Ravenna, pesca sportiva), Giancarlo Plazzi (Ravenna, pesca sportiva), Enrica Rinaldi (Faenza, lotta), Giovanni Tambini (Ravenna, Roncalceci), Daigoro Timoncini (Riolo Terme, lotta) e Ninny Jannika Valentini (Cervia, beach tennis).

Queste onorificenze sportive verranno consegnate nel 2021 in occasione della Festa Provinciale dello Sport, non tenuta nell’anno in corso per via delle limitazioni provocate dal covid-19 e che il Coni Point Ravenna, assieme alla Fondazione Cassa Risparmio Ravenna, è fermamente intenzionato ad organizzare anche e soprattutto per rinverdire e confermare una tradizione ultratrentennale.  Nel corso di questo appuntamento pubblico verranno altresì consegnate le benemerenze Coni 2018, i cui premiati sono stati impossibilitati al ritiro per le note vicende della pandemia.

Il delegato provinciale Noemi Piolanti, il Coni Point e il presidente regionale Umberto Suprani si congratulano vivamente con dirigenti, società, atlete ed atleti meritevoli di questi prestigiosi riconoscimenti e danno appuntamento alla Festa dello Sport 2021, che verrà allestita non appena l’andamento del covid-19 lo permetterà. “Queste benemerenze ribadiscono –sottolinea Noemi Piolanti – il valore, il radicamento, la vocazione e l’espansione del movimento sportivo provinciale, i cui successi sono pari, se non superiori, alle aspettative anche e soprattutto sul fronte giovanile e sociale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Domotica

Le cappe da cucina ideali per una casa smart

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento