rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Ravenna Calcio, slitta l'incontro Matteucci-Aletti: ''La rotta cambia''

Slitta a mercoledì prossimo l'incontro tra il presidente del Ravenna Calcio, Sergio Aletti, e il sindaco, Fabrizio Matteucci, previsto per giovedì mattina a Palazzo Merlato. Il presidente giallorosso ha avuto un'indisposizione

Slitta a mercoledì prossimo l'incontro tra il presidente del Ravenna Calcio, Sergio Aletti, e il sindaco, Fabrizio Matteucci, previsto per giovedì mattina a Palazzo Merlato. Il neo patron giallorosso ha infatti avuto un'indisposizione.  Il  sindaco interviene per fare il punto della situazione. "Il Ravenna  Calcio è  sotto schiaffo due volte – ha esordito -. Per la mancata accettazione della richiesta di iscrizione al campionato. Per la vicenda di Calciopoli”.

"AL LAVORO PER IL SALVATAGGIO" - “E' ora che chi vuole bene al calcio ravennate faccia un bagno di umiltà, serietà e sobrietà. Mi auguro che l’intenzione annunciata dal  Presidente Aletti di querelare il Consigliere comunale del PdL Maurizio Bucci sia solo una boutade – ha aggiunto -. D’altra parte ne abbiamo lette diverse in questi giorni. Io sono al lavoro per unire la città  e salvare il calcio ravennate. Mi tocca farlo e lo farò”.


"TITANIC" - “Ma siccome mi tocca salire sul  Titanic che non ho portato io verso il naufragio che anzi voglio scongiurare, adesso la rotta cambia – ha proseguito Matteucci -. Per ora considero la minaccia contro il  Consigliere comunale Bucci una falsa partenza. Ma, ripeto, adesso le regole sono umiltà, serietà e sobrietà. Chi non le rispetta è  fuori. Confermo il programma di lavoro previsto. Lunedì incontrerò Sciaccaluga. Martedì riunisco i Capigruppo in Consiglio comunale e la  Commissione Sport. Alla riunione parteciperà  anche Paolo Sciaccaluga”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna Calcio, slitta l'incontro Matteucci-Aletti: ''La rotta cambia''

RavennaToday è in caricamento