Scherma, tante medaglie per i ravennati al Campionato regionale Under 14

La giornata di gare porta in dote al sodalizio ravennate due argenti, un bronzo e tre finalisti a otto

Il 1 maggio gli atleti del Circolo Ravennate della Spada hanno incrociato le lame per disputare il Campionato Regionale del Gran Premio Giovanissimi (U14) svoltosi a Sorbolo. La giornata di gare porta in dote al sodalizio ravennate due argenti, un bronzo e tre finalisti a otto.

Il primo argento della giornata arriva dalla categoria Maschietti, Francesco Delfino affronta con la consueta grinta prima la fase a gironi, poi la scalata del tabellone come testa di serie numero due, solo l’avversario della finale riuscirà a fermarlo per poche stoccate. Buona la prestazione di Lorenzo Santoni, fermato dal derby casalingo, nei sedicesimi di finale, con Mattia Costa che, insieme ad Alessio Bazzocchi si fermano ad un passo dai quarti di finale.

Rispondono con altrettanta determinazione le atlete della Categoria Bambine, anche questa competizione è caratterizzata da un derby ravennate che impedisce al sodalizio la possibilità di avere due atlete in semifinale. Per una sola stoccata Elena Antonucci non raggiunge la finale e si attesta sul terzo gradino del podio, al quinto posto Lavinia Delfino, si ferma al tabellone dei 16 Mariagrazia Casadio. Il secondo argento arriva dalla categoria Giovanissime per mano di Alice Casamenti, artefice di una competizione partita in salita ma continuata al meglio assalto dopo assalto fino alla finale dove il titolo di Campionessa Regionale le sfugge per una sola stoccata. Si ferma ad un passo dai quarti di finale la gemella Anna Casamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Il furgone esce di strada e si cappotta contro un cartellone pubblicitario: paura per due persone

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

Torna su
RavennaToday è in caricamento