Scherma, tante medaglie per i ravennati al Campionato regionale Under 14

La giornata di gare porta in dote al sodalizio ravennate due argenti, un bronzo e tre finalisti a otto

Il 1 maggio gli atleti del Circolo Ravennate della Spada hanno incrociato le lame per disputare il Campionato Regionale del Gran Premio Giovanissimi (U14) svoltosi a Sorbolo. La giornata di gare porta in dote al sodalizio ravennate due argenti, un bronzo e tre finalisti a otto.

Il primo argento della giornata arriva dalla categoria Maschietti, Francesco Delfino affronta con la consueta grinta prima la fase a gironi, poi la scalata del tabellone come testa di serie numero due, solo l’avversario della finale riuscirà a fermarlo per poche stoccate. Buona la prestazione di Lorenzo Santoni, fermato dal derby casalingo, nei sedicesimi di finale, con Mattia Costa che, insieme ad Alessio Bazzocchi si fermano ad un passo dai quarti di finale.

Rispondono con altrettanta determinazione le atlete della Categoria Bambine, anche questa competizione è caratterizzata da un derby ravennate che impedisce al sodalizio la possibilità di avere due atlete in semifinale. Per una sola stoccata Elena Antonucci non raggiunge la finale e si attesta sul terzo gradino del podio, al quinto posto Lavinia Delfino, si ferma al tabellone dei 16 Mariagrazia Casadio. Il secondo argento arriva dalla categoria Giovanissime per mano di Alice Casamenti, artefice di una competizione partita in salita ma continuata al meglio assalto dopo assalto fino alla finale dove il titolo di Campionessa Regionale le sfugge per una sola stoccata. Si ferma ad un passo dai quarti di finale la gemella Anna Casamenti.

Potrebbe interessarti

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

  • Come pulire il forno a microonde con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Estate maledetta sulle strade, nuova sciagura: centauro muore in uno scontro con un'auto

  • Si tuffa e viene colto da un malore: muore nella piscina dell'hotel

  • Si schiantano in moto: passeggero ferito grave, il conducente fugge a piedi

  • Ennesima sciagura sulle strade: spezzata un'altra giovane vita

  • Paura in spiaggia: uomo rischia di annegare mentre fa il bagno

Torna su
RavennaToday è in caricamento