Sport

Seconda sconfitta consecutiva per la Liverani Castelari Lugo

Lughesi troppo fallose (31 errori complessivi in quattro set giocati) e l'Emanuel, squadra che poggia sulle “beacher” Godenzoni e l'ex di turno Leonardi, ner approfitta e vola nelle zone che contano della classifica

Seconda sconfitta consecutiva per la Liverani Castelari Lugo che perde 3-1 il derby di Rimini. Lughesi troppo fallose (31 errori complessivi in quattro set giocati) e l'Emanuel, squadra che poggia sulle “beacher” Godenzoni e l'ex di turno Leonardi, ner approfitta e vola nelle zone che contano della classifica. La squadra di Nanni gioca meglio, sbaglia molto meno e vince un emozionante primo set respingendo la rimonta delle lughesi (sotto 16-8 e capaci di arrivare fino al 24-24 prima di cedere 27-25). L'equilibrio prosegue anche nel secondo parziale. Lugo resta in scia, quasi aggancia le avversarie sul 21-20 ma poi crolla sotto i colpi della squadra riminese che si impone 25-21.

Nel terzo la Liverani si sveglia, scatta avanti (16-13) ma si fa riprendere e superare nel finale. Quando la partita sembra sfuggire di mano, le lughesi si svegliano e piazzano stavolta loro il parziale di 4-1 che allunga il match: 25-22. Nel quarto set, però, Lugo molla la presa, si fa distanziare nella parte centrale (16-11) e si arrende con il punteggio di 25-18.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seconda sconfitta consecutiva per la Liverani Castelari Lugo

RavennaToday è in caricamento