rotate-mobile
Sport

Superbike a Misano, Melandri in versione 'Mundial' parte benissimo: "Mi sento bene"

Il talento romagnolo nel pomeriggio si è concentrato sulla messa a punto della quattro cilindri di Noale, alla ricerca del miglior passo gara

E' un Marco Melandri in versione 'Mondiale' quello che si è presentato questo weekend a Misano Adriano, sede del Gran Premio della Riviera di Rimini, settimo round del campionato Superbike. Il ravennate, galvanizzato dalla doppietta di due settimane fa a Sepang, ha sfoggiato un casco che celebra i mondiali di calcio in Brasile, con una colorazione che rievoca i colori dell'Italia e quelli carioca. In pista l'ex iridato 250cc fa messo alla frusta la sua RSV4 mille.

Melandri ha chiuso il venerdì con il terzo tempo, ad appena 130 millesimi dal leader Davide Giugliano (Ducati). Il talento romagnolo nel pomeriggio si è concentrato sulla messa a punto della quattro cilindri di Noale, alla ricerca del miglior passo gara. "Mi sento bene - ha esordito il pilota di Ravenna -. Sono stato veloce fin da subito. Siamo partiti dalle soluzioni che hanno funzionato a Sepang e poi siamo cresciuti per piccoli passi".

Sabato, ha proseguito, "lavoreremo soprattutto per migliorare nel primo settore, ma non sono preoccupato. In gara preferisco essere magari un po’ meno rapido, ma più ripetitivo. Mi aspetto una pista molto più veloce, noi continueremo a lavorare sul passo gara ma con un occhio di riguardo per il giro secco: le caratteristiche della pista rendono difficili i sorpassi quindi sarà fondamentale partire il più avanti possibile”.

Grande successo hanno riscosso i colori della moto numero 33, che riprendono la livrea tricolore che caratterizzò la prima Aprilia vincente in una gara iridata. Era l’agosto del 1987 quando, proprio a Misano, Loris Reggiani condusse la sua 250 GP alla prima affermazione in una prova mondiale. Da allora sono arrivate altre 293 vittorie nel Motomondiale, 42 in Superbike e – soprattutto – 52 titoli mondiali a riempire un palmarés straordinario che fa di Aprilia uno dei marchi più vincenti al mondo nella storia del motociclismo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbike a Misano, Melandri in versione 'Mundial' parte benissimo: "Mi sento bene"

RavennaToday è in caricamento