Tiro a segno, la nazionale di Target Sprint si allena a Ravenna

Il Target Sprint è una disciplina sportiva consistente in tre serie di 400 m di corsa intervallate da due serie da cinque bersagli da abbattere con carabine ad aria compressa

Dal 26 al 28 giugno si sono svolti, presso l’antica sede del Tiro a Segno di Ravenna (che risale alla fine dell’800), gli allenamenti della Nazionale Italiana di Target Sprint. Il Target Sprint è una disciplina sportiva consistente in tre serie di 400 m di corsa intervallate da due serie da cinque bersagli da abbattere con carabine ad aria compressa, coniugando quindi preparazione fisica, controllo della respirazione e precisione di tiro.

Engelbert Zelger, responsabile e tecnico, Christian Varesco, preparatore atletico e Rita Bagnara, allenatore tecnico, hanno condotto il primo meeting dopo la lunga forzata pausa dovuta alla pandemia Covid-19. Presenti gli atleti senior Georg Unterpertinger (Ora, Bz), Lorenzo Chiocchetti e Nora da Sanmartino (Lucca), Francesca Macali (Candela) e lo Junior Marco Ammirati (Treviso). A completare la compagine, i ravennati Giovanni Pezzi, Chiara Piazza, Silvia Antonicelli e Niccolò Mingozzi. Sotto osservazione anche Mirco Melandri, anch’egli di Ravenna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La nostra città è una vera fucina di campioni in questa nuova disciplina – sottolinea soddisfatto Ivo Angelini, presidente della sezione ravennate del Tiro a Segno Nazionale -. Tutti i ragazzi del nostro Tiro a Segno si sono sempre distinti nelle passate edizioni dei Campionati italiani, europei e mondiali, conquistando innumerevoli podi, titoli e medaglie: prestazioni culminate col titolo mondiale in Corea nel 2018 di Giovanni Pezzi”.Lo stesso Pezzi ha poi conquistato anche la medaglia d’argento con la squadra ITA1 e Niccolò Mingozzi il bronzo con ITA2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

Torna su
RavennaToday è in caricamento