Tiro con l'arco, gli Arcieri Bizantini conquistano la prima medaglia a un campionato regionale 3d

Nella prima domenica di giugno gli Arcieri Bizantini si presentano ai nastri di partenza di ben tre competizioni

Nella prima domenica di giugno gli Arcieri Bizantini si presentano ai nastri di partenza di ben tre competizioni. Nella più importante delle tre, il Campionato Regionale 3D, svoltosi a Magazzino di Savignano sul Panaro, il giallorosso Franco Morigi centra la medaglia di bronzo nella categoria arco istintivo over 20. Il 5° posto realizzato durante la fase di qualifica, con 305 punti, gli permette di entrare negli scontri per le finali: dopo aver perso il primo per 31-15 contro Lolli, riesce a passare di misura per 25-24 su Roda aggiudicandosi cosi lo splendido Bronzo, medaglia importante per la società di Ravenna in quanto è la prima su questo tipo di competizione a livello regionale, con grande soddisfazione del presidente Luca Ravaglia.

Nella seconda competizione tenutasi a Reggio Emilia ed ospitata dagli arcieri del Torrazzo, nel 50 metri round, categoria compound seniores maschile, Denis Costantini dopo un ottima prima manches con 336 punti totalizzati, non riesce a mantenere la stessa concentrazione nella seconda parte di gara e si deve accontentare di 323 punti che sommati ai precedenti gli garantiscono comunque un buon 4° posto e il diritto di accedere alle finali. Passato il primo scontro contro Maurizio Primon per 137 a 128, arriva in semifinale contro il padrone di casa, Elia Fregnan, dove impatta per 143 a 143, ma perde alla freccia di spareggio per 10 a 9 e viene cosi deviato alla finale per il bronzo che vince contro Silvio Caroli per 141 a 122.

Nel terzo evento di questa calda domenica, a Cervia, durante i festeggiamenti per la 575° edizione dello Sposalizio del mare si è svolto il Trofeo dell’Anello organizzato dalla Compagnia Arcieri Cervia e che ha visto protagonisti assoluti gli arcieri di Ravenna. Sei gli atleti della compagine giallorossa accreditati, Concettina Palmiero, Eleonora Tozzola, Sofia Fuschini, Franco Travaglini, Riccardo Canali e Marcello Tozzola, nella categoria arco olimpico, sulla distanza di 15 metri. Distanza che non deve trarre in inganno perché la difficoltà è data dalle dimensioni dei bersagli che diventano progressivamente più piccole. Tutti e sei i componenti del sodalizio ravennate però non si lasciano intimorire e riescono ad arrivare alla semifinale dopo la prime 4 serie di bersagli. Ma all’ultimo bersaglio, che misura solo 2,5 cm. in pratica una moneta da 2 euro, riescono ad accedere solo Eleonora Tozzola, Sofia Fuschini e Marcello Tozzola che passano il turno insieme a due arcieri dei Seven Arrows di Rimini, Fabio Rotella e Michele Manfroni, lasciando incredibilmente fuori dai giochi per la finale, per la prima volta da quando è nato il torneo, tutti i componenti della società organizzatrice. E dopo la prima serie di chiamate a freccia singola che decretano la vittoria dell’anello d’oro, Marcello Tozzola è l’unico che riesce a rompere il dischetto del bersaglio conquistando così il prezioso premio. Rimasti in quattro nella seconda serie di chiamate, questa volta è Eleonora Tozzola a centrare il bersaglio ed acquisire l’anello d’argento in scia al padre, lasciando nella serie successiva a Sofia Fuschini il difficile compito di conquistare quello di bronzo. E Sofia non si lascia intimorire dai due più anziani ed esperti arcieri di Rimini e sotto gli occhi del pubblico presente e l’ovazione dei compagni di squadra, riesce a tingere completamente di giallorosso il podio cervese in questa ottima giornata per la società bizantina.

Potrebbe interessarti

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Street food al ristorante? Ecco i locali da provare a Ravenna

I più letti della settimana

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Si tuffa e viene colto da un malore: muore nella piscina dell'hotel

  • Estate maledetta sulle strade, nuova sciagura: centauro muore in uno scontro con un'auto

  • Si schiantano in moto: passeggero ferito grave, il conducente fugge a piedi

  • Schiacciata sotto un albero nella tempesta: amputata la gamba, donna resta in coma

  • Paura in spiaggia: uomo rischia di annegare mentre fa il bagno

Torna su
RavennaToday è in caricamento