Torneo di scherma "Giuseppe e Anita Garibaldi", ravennati terzi

Si è svolto domenica al Circolo ravennate della spada di via Falconieri il primo trofeo di scherma dedicato agli eroi risorgimentali Anita e Giuseppe Garibaldi,

Le premiazioni

Si è svolto domenica al Circolo ravennate della spada di via Falconieri il primo trofeo di scherma dedicato agli eroi risorgimentali Anita e Giuseppe Garibaldi, competizione a carattere nazionale che ha visto partecipare 47 coppie provenienti da tutta Italia. Si sono aggiudicati il trofeo i torinesi Sara Carpegna e Filippo Cannobio, mentre i ravennati Emanuele Rocco e Martina Ascani si sono classificati terzi. Alla premiazione è intervenuto il vicesindaco Giannantonio Mingozzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Affiancato da una delegazione dei Cacciatori delle Alpi in divisa garibaldina, Mingozzi ha ringraziato tutti i concorrenti e il Circolo ravennate della spada per la prestigiosa iniziativa e il pensiero offerto alla ricorrenza del 150° anniversario dell’unità d’Italia, e ha consegnato alle prime dieci coppie il piatto celebrativo del Comune e la confezione delle bottiglie di vino della Fondazione Museo del Risorgimento dedicate a Giuseppe e Anita. Hanno partecipato alle premiazioni altresì il presidente del Circolo ravennate della spada Adriano Porisini e Alberto Ancarani, presidente della Federazione regionale della spada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza "cintura": si varcano i confini dei comuni solo per motivi strettamente necessari

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, la crescita non si ferma: 22 nuovi casi e 3 decessi nel ravennate

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

Torna su
RavennaToday è in caricamento