Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Volley femminile B1, la Conad-SiComputer resta da sola al comando

Al Pala Costa invece si tornerà a giocare sabato 26, quando con inizio alle 18.00 e ingresso gratuito la Teodora affronterà San Giustino

Alla fine di una gara molto combattuta, con tre frazioni su quattro che si concludono ai vantaggi, per la Conad-SiComputer è arrivata ancora una vittoria piena e grazie al punto lasciato dal San Lazzaro a Montale, dopo cinque turni le giallorosse della Teodora si ritrovano da sole in testa alla classifica. Lo starting six della Teodora è ormai consolidato, ovvero: Mazzini – Nasari in diagonale,Aluigi – Rubini in “quattro”, Sestini – Torcolacci in “tre”, Masina libero. L’inizio del match pare in discesa per le padrone di casa che nel set di apertura allungano fino a 21-15, poi subiscono il veemente recupero delle umbre (23-24), ma trovano comunque la forza per annullare il set-ball ospite e aggiudicarsi la frazione. Il secondo set è il più equilibrato nell’andamento del punteggio, con nessuna delle due squadre che riesce mai ad accumulare un vantaggio superiore ai due punti ed alla fine è Bastia ad esultare. Nel terzo parziale Ravenna parte con piglio deciso, guadagna un buon vantaggio (16-11, 21-14) e lo mantiene fino al termine. La buona vena delle padrone di casa continua anche nel set successivo (14-9), prima che le ospiti abbiano una bella reazione (17-19) che fa intravedere la possibilità di arrivare al tie-break. A questo punto mister Caliendo rimescola le carte, manda in campo Bernabè e Gardini e la Teodora chiude in suo favore il parziale e la gara. Il prossimo impegno per la Conad-SiComputer è in programma sabato 19 novembre al Pala de Andrè – orario di inizio 18.00 - quando sarà ospite dell’Olimpia per dare vita ad una stracittadina imperdibile per tutti gli sportivi ravennati. Al Pala Costa invece si tornerà a giocare sabato 26, quando con inizio alle 18.00 e ingresso gratuito la Teodora affronterà San Giustino.

Conad-SiComputer Teodora  – Bastia Umbra 3-1
(27-25, 25-27, 25-20, 25-23)

.Conad-SiComputer Teodora: Mazzini, Aluigi 17, Nasari 19, Torcolacci 14, Rubini 16, Sestini 10, Masina (L) ricez. 85% di cui 67% perf.; Balducci , Raggi, Bernabè, Gardini 2, Ne: Bordoni. All. Caliendo.

Bastia Umbra: Valentini 18, Cruciani 7, Marcacci, Castellucci 15, Tosti 12, Ceccarelli 4, Piccari (L) ricez. 69% di cui 46% perf.; Gallina 5, Meniconi 1. Ne: Pici (L), Patasce, Nana, Ribelli.  All. Sperandio.

Arbitri: Chiriatti e Cavalera.
Durata set: 30', 32', 27', 31 (tot. 120’); spettatori 450
Battuta: Ra 3 punti e 7 errori, Bastia 3 pt. e 6 err.
Ricezione: Ra 72% di cui 52% perfette, Bastia 72% di cui 59% perf.
Attacco: Ra 38%, Bastia 30%
Muro: Ra 8, Bastia 6
Errori: Ra 24, Bastia 33

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile B1, la Conad-SiComputer resta da sola al comando

RavennaToday è in caricamento