Sabato, 16 Ottobre 2021
Sport

Volley femminile B1, la Conad SiComputer rimane in scia della capolista Orvieto

Conad SiComputer tornerà a giocare al Pala Costa soltanto tra venti giorni, quando sabato 4 febbraio giungerà a Ravenna Castelfranco di Sotto; nel frattempo, tra sette giorni la trasferta di Firenze e successivamente quella di Perugia

Conad Si Computer sfrutta al meglio il turno casalingo e fa sua la gara contro un  Moie di Maiolati che si dimostra coriaceo e che, a tratti, riesce a dare filo da torcere alle padrone di casa. Il successo pieno nella 12esima e penultima giornata di andata, consente alla Teodora di mantenersi a soli due punti di distanza da Orvieto che continua a comandare solitario la graduatoria. Le ravennati, dopo la sbiadita prestazione della settimana scorsa offerta contro San Lazzaro (unica sconfitta casalinga fino ad ora), dunque si riscattano e tornano al trend che le aveva viste sempre vincere “da tre” tra le mura amiche superando le marchigiane, grazie ad una maggior incisività nei fondamentali di muro – ben 19 al termine del match – e attacco.

L’allenatore di casa Caliendo inizia la gara con il sestetto abituale, ovvero:  Mazzini in regia e Nasari opposta, Aluigi e Rubini ricevitori - attaccanti, Sestini e Torcolacci centrali, Masina libero, senza apportare variazioni significative nel corso della gara. Inizio dell’incontro a senso unico (9-4 e 17-8) ed in un amen si arriva al secondo set. Ed è questo il parziale dove le ospiti si esprimono al meglio,  dimostrando pazienza negli scambi lunghi e buona attitudine in difesa, grazie ai quali annullano il tentativo di fuga ravennate (10-4) impattando a 14; il testa-testa si prolunga fino a 22 ed a quel punto riescono a trovare il guizzo decisivo.

La terza frazione vede Sestini e compagne condurre dall’inizio alla fine (9-5, 17-8), mentre il quarto set riserva ancora qualche emozione, con Moie che resiste fino al 10 pari, Moie che poi si deve arrendere all’allungo ravennate (17-11 e 23-16). Conad SiComputer tornerà a giocare al Pala Costa soltanto tra venti giorni, quando sabato 4 febbraio giungerà a Ravenna Castelfranco di Sotto; nel frattempo, tra sette giorni la trasferta di Firenze e successivamente quella di Perugia.

CLASSIFICA - La classifica (la prima è promossa in A2; seconda, terza e quarta ai playoff; le ultime tre retrocedono in B2): Orvieto 31; Teodora Ravenna 29: Olimpia Ravenna* e San Lazzaro di Savena* 26; Perugia 24; Castelfranco di Sotto 17; Moie di Maiolati 16; Montale 15; Cesena* 12; San Giustino* e Bastia Umbra* 11; Montespertoli 10; Firenze* 8; Reggio Emilia 7 (* una gara in meno).

Conad SiComputer Teodora Ravenna-Moie di Maiolati 3-1
(25-13, 22-25, 25-17, 25-19)
Durata set: 23’, 28’, 26’, 26’ per un totale di 1h e 43’
CONAD SICOMPUTER TEODORA RAVENNA:, Sestini 7, Mazzini 6, Aluigi 21, Nasari 13, Torcolacci 13, Rubini 17, Balducci, Masina (L1) ricez. 54% di cui 33% perf.; ne: Bernabè, Ceroni, Raggi, Drapelli, Bissoni (L2). All. Caliendo.
MOIE DI MAIOLATI: Sabbatini 14, Baroli 2, Di Marino 9, Cesaroni 6, Roani 8, Argentati 15, Cecato 1, Zannini (L1) ricez. 38% di cui 29% perf.; ne: Lucesol, Carbonaro, Mercanti (L2). All. Cerusico.
Arbitri: Falavigna e Bosio di Modena.
Spettatori: 350.
Battuta: Ravenna 6 punti e 5 errori, Moie 3 pt. e 3 err.
Ricezione: Ra 54% di cui 32% perfette, Moie 60% di cui38% perf.
Attacco: Ra 31%, Moie. 26%.
Muro: Ra 19, Moie 8.
Errori: Ra 19, Moie 20.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile B1, la Conad SiComputer rimane in scia della capolista Orvieto

RavennaToday è in caricamento