Volley, ostacolo Milano per la Cmc: si gioca al PalaBorsani

Archiviata la gara casalinga con la DHL Modena, la CMC andrà in scena domani al Pala Borsani di Castellanza (VA) nell’ultimo atto della Regular Season di Superlega UnipolSai 2015/2016 che la vedrà opposta alla Revivre Milano.

La formazione di Luca Monti occupa l’undicesima piazza, ma sta disputando un girone di ritorno di tutto rispetto. Dopo la vittoria inflitta proprio ai romagnoli a metà dicembre al Pala De Andrè, i milanesi hanno preso fiducia e in questo 2016 la loro pallavolo è complessivamente molto migliorata, lo dicono i risultati che hanno incominciato ad arrivare, come afferma coach Kantor: “La Revivre sta attraversando un buon periodo: ha vinto il derby con Monza, battuto due buone formazioni come Latina e Padova, per cui domani ci aspetta sicuramente una gara insidiosa. Skrimov e Milushev sono due armi temibili, ma ultimamente sono cresciuti come squadra, giocano una buona pallavolo anche grazie al giovane regista Sbertoli, molto bravo”. 

Dal canto loro, i romagnoli hanno archiviato l’obiettivo di raggiungere i Play Off scudetto, proiettandosi verso le prossime gare. "Andiamo a Milano con la voglia di fare una partita concreta – prosegue Kantor - cercando di fare il nostro meglio. Abbiamo mancato l'obiettivo Play Off scudetto, è vero, ma adesso pensiamo alle partite che ci attendono. I ragazzi sono consapevoli di aver provato a raggiungere l’ottavo posto in ogni modo: a volte siamo stati bravi, altre volte abbiamo lasciato qualche punto di troppo per strada e l’abbiamo pagato, adesso però è tutto alle spalle. La gara di domenica chiuderà la Regular Season e vogliamo provare fino all'ultimo a centrare il miglior piazzamento possibile. In settimana ci siamo allenati bene e vogliamo fare una buona partita, dovremo stare molto attenti a Milano e bisognerà essere efficaci in attacco fin dalle primissime fasi del match".

Arbitrano l’incontro i signori Gianni Bartolini (FI), di ruolo dal 1992 e internazionale dal 2006, e Roberto Boris (PV), in Serie A dal 1996 e internazionale dal 2010.  Diretta della gara su Lega Volley Channel, a partire dalle 18.00

PRECEDENTI: 3 (1 successo Milano, 2 successi Romagna)
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Aimone Alletti – 1 partita giocata alle 200, Todor Skrimov – 12 attacchi vincenti ai 500 (Revivre Milano).
In Campionato: Giorgio De Togni – 1 partita giocata alle 300 (Revivre Milano).
In Campionato e Coppa Italia: Aimone Alletti – 5 battute vincenti alle 100, Danail Milushev – 11 attacchi vincenti ai 1500 (Revivre Milano).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE ALTRE GARE DI GIORNATA:
Cucine Lube BdM Civitanova - Diatec Trentino (Diretta RAI Sport 2)
DHL Modena - Tonazzo Padova  
Calzedonia Verona - Gi Group Monza  
Sir Safety Conad Perugia - Ninfa Latina 
Exprivia Molfetta - LPR Piacenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento