Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Volley, Teodora Torrione ha ripreso l’attività di allenamento

Per la ripartenza si è preferita l’aria aperta, trovando luogo ideale nel parco pubblico Carlo Urbani

Teodora Torrione ha ricominciato. La società del presidente Ravaioli e del direttore tecnico Montevecchi dalla scorsa settimana ha ripreso ad allenarsi con alcune delle proprie squadre agonistiche. Lo sta facendo attenendosi strettamente alle regole imposte dal protocollo emanato dalla Federazione Italiana Pallavolo e adottando tutte le precauzioni necessarie.

Per la ripartenza si è preferita l’aria aperta, trovando luogo ideale nel parco pubblico Carlo Urbani, dove nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì a partire da metà pomeriggio fino alle 20 le giovani atlete sono seguite dagli allenatori Mattia Focchi e Francesco Rametta, con accesso all’attività consentito previa misurazione della temperatura corporea con termoscanner e presentazione del modello di autocertificazione.

Nello specifico le sedute di allenamento, di un ora e mezzo circa, che le ragazze sostengono suddivise a gruppi di 6/8 elementi al fine di consentire il corretto distanziamento interpersonale di due metri, prevedono esercizi di coordinazione e motricità, preparazione atletica, ma anche tecnica individuale attraverso l’utilizzo della palla, palla che deve essere “personale” e che, al momento,  come qualsiasi altra attrezzatura non può essere condivisa.

“E’ stato deciso di riprendere l’attività “dal vivo” appena possibile - precisa Mariagrazia Montevecchi, guida tecnica del sodalizio che, nel panorama cittadino del volley femminile, attualmente si distingue per i risultati sportivi conseguiti a livello giovanile - al fine di recuperare nella maniera migliore dopo i tre mesi dello stop obbligato, imposto dalla pandemia. La nostra società tiene moltissimo a proseguire sul solco tracciato nelle ultime stagioni (due anni or sono, il 7° posto in una finale nazionale; l’anno scorso ben 2 titoli di campione regionale), ad è per questo che è stato preferito non perdere tempo, in previsione di puntare anche nei campionati 2020-21 al raggiungimento di risultati di prestigio con le nostre compagini giovanili".

Teodora Torrione - la sola società ravennate a potersi fregiare del Certificato di qualità “argento” Fipav biennio 2020-21 per l’attività giovanile, nonchè l’unica nella provincia ad essere stata compresa nel progetto di qualificazione nazionale della federazione Italiana “Talento e Territorio, L’Italia siete voi” - nella prossima stagione sarà al via nei campionati regionali di serie C, con l’under 17 condotta da Focchi e di serie D, con l’under 15 condotta da Montevecchi, oltre che nei tornei under 14, under 13, under 12 e minivolley S3 ed invita fin da ora bambine e ragazze (nate dal 2007 al 2011) ad avvicinarsi alla pallavolo chiedendo informazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, Teodora Torrione ha ripreso l’attività di allenamento

RavennaToday è in caricamento