Gas tossici, obbligatoria la revisione delle patenti di abilitazione

Il Ministero della Salute ha disposto la revisione delle patenti di abilitazione all’impiego dei gas tossici in attività lavorative rilasciate nel 2014

Il Ministero della Salute, con un decreto del 15 gennaio scorso (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 120 del 24 maggio 2019), ha disposto la revisione delle patenti di abilitazione all’impiego dei gas tossici in attività lavorative, rilasciate o revisionate nel corso dell'anno 2014.

Tutti gli interessati residenti nei comuni dell'Unione della Romagna Faentina (Faenza, Brisighella, Casola Valsenio, Castel Bolognese, Riolo Terme e Solarolo) devono pertanto presentare apposita domanda di revisione - in bollo da 16 euro - presso lo Sportello unico per le attività produttive (Suap) del proprio comune di residenza, oppure presso la sede dello Sportello unico per le attività produttive del Comune di Faenza (piazza Rampi 7). Le domande vanno presentate entro il 31 dicembre 2019. I modelli per le domande sono a disposizione presso gli uffici comunali sopracitati. Alla domanda dovranno essere allegate la patente soggetta a revisione e copia di un documento d’identità. I titolari di patenti che intendono invece rinunciare all’abilitazione devono comunicarlo per iscritto, sempre agli stessi uffici, allegando alla dichiarazione anche la patente. Per ulteriori informazioni rivolgersi al Suap dell'Unione della Romagna faentina (piazza Rampi 7; tel. 0546691296 - 0546691267; indirizzo pec: pec@cert.romagnafaentina.it).

Potrebbe interessarti

  • I segreti del bicarbonato di sodio: un toccasana per la nostra casa

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

I più letti della settimana

  • Il vento devasta il parco di Cervia: alberi crollati e arredi distrutti

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Spiagge devastate dal maltempo: turisti e bagnini fanno squadra per ripulirle

  • Le crolla un albero addosso mentre passeggia in pineta: donna in gravi condizioni

  • Milano Marittima devastata dalla tempesta: la spiegazione del violento evento atmosferico

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

Torna su
RavennaToday è in caricamento