Massa Lombarda, inaugurata la mostra dedicata ai 100 anni della scuola d'arte e mestieri

E' stata inaugurata nella Sala del Carmine di Massa Lombarda la mostra dedicata ai 100 anni della Scuola comunale d’Arte e Mestieri “Umberto Folli”.

E' stata inaugurata nella Sala del Carmine di Massa Lombarda la mostra dedicata ai 100 anni della Scuola comunale d’Arte e Mestieri “Umberto Folli”. Davanti a un pubblico ordinato e attento, l’esposizione è stata presentata dal sindaco di Massa Lombarda, dall’assessore alla Cultura, da Lisa Emiliani e Antonio Caranti della cooperativa Il Mosaico e dal professor Mauro Remondini. L'inaugurazione è stata inoltre accompagnata dal duo violino-arpa con Ismael Huertas Gómez e Anna Castellari.

“La Scuola Arti e Mestieri è una delle eccellenze di Massa Lombarda e a 100 anni dalla sua fondazione abbiamo voluto renderle omaggio con questa mostra – ha spiegato Daniele Bassi -. Dopo questi mesi difficili serve ripartire e noi vogliamo farlo con la bellezza, quella dell’arte, della cultura, della storia di Massa Lombarda che occorre sempre valorizzare”. Hanno detto il sindaco Daniele Bassi e l'assessore alla Cultura Elisa Fiori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo onorati – ha aggiunto Elisa Fiori - di aprire la nostra stagione autunnale alla sala del Carmine celebrando la nostra scuola d’Arte e Mestieri che quest’anno spegne cento candeline con una retrospettiva che ripercorre la storia della scuola attraverso le opere di coloro che ne hanno rappresentato e ne rappresentano tutt’oggi la vera essenza: allievi e insegnanti. Un vero viaggio che passo dopo passo ci racconta della nostra tradizione artistica da sempre effervescente e dinamica. Continuare ad ‘aprire le menti’ come amava dire il maestro Umberto Folli, continuare ad avvicinare i cittadini all’arte, incuriosire, stimolare grandi e piccini, questo oggi come allora rimane il nostro obiettivo primario”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • Ritrovato nei boschi dopo tre giorni insieme al suo fedele cane: "Nelle ore più fredde ci scaldavamo vicini"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • A 91 anni fa il Giro d'Italia in barca a vela: "Mettetevi in gioco, è la paura che fa invecchiare"

  • Violento scontro all'incrocio, mezzi distrutti: una famiglia all'ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento