menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Faenza messa in onore della Virgo Fidelis patrona dell'Arma dei Carabinieri

Il 21 novembre è una data significativa per l'Arma che ricorda anche il 79° anniversario della “Battaglia di Culqualber” durante la quale fu scritta una fulgida pagina nella storia dei Carabinieri

Stamattina, 21 novembre alle ore 10.30, nella Chiesa Parrocchia del Santissimo Crocifisso dei Frati Minori Cappuccini Padre Giorgio Busni ha celebrato la Santa Messa in onore della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri.

Il 21 novembre è una data significativa per l'Arma che ricorda anche il 79° anniversario della “Battaglia di Culqualber” durante la quale fu scritta una fulgida pagina nella storia dei Carabinieri. Una battaglia lontana nel tempo e nello spazio che vide il consapevole sacrificio di un intero battaglione di Carabinieri durante la campagna d'Africa nella seconda guerra mondiale per cercare di mantenere un caposaldo militare. Il ricordo travalica il fatto d'arme ma vuole sottolineare i valori di sacrificio, amor di patria e fedeltà alla missione af?datagli che animò quei militari.

Nella stessa occasione è stata celebrata anche la giornata dell’orfano, istituita nel 1996, che rappresenta per i Carabinieri e per l'ONAOMAC (Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma Carabinieri, che quest'anno celebra il 72° anniversario dalla sua fondazione) un concreto momento di vicinanza alle famiglie dei colleghi scomparsi ed un momento di raccoglimento in ricordo di coloro che hanno perso la vita in servizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento