rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Alluvione nelle Marche, i Lions Bisanzio avviano una raccolta fondi per le vittime

Un primo contributo del Lions Bisanzio di Ravenna è stato versato all'organizzazione lionistica italiana che ha promosso la raccolta fondi in favore della popolazione marchigiana, colpita nella nottata tra giovedì e venerdì da una terribile bomba d’acqua

Un primo contributo del Lions Bisanzio di Ravenna è stato versato all'organizzazione lionistica italiana che ha promosso la raccolta fondi in favore della popolazione marchigiana, colpita nella nottata tra giovedì e venerdì da una terribile bomba d’acqua. Un temporale autorigenerante, responsabile delle esondazioni che hanno causato più di 10 vittime, con vari dispersi e centinaia di sfollati

"Abbiamo aderito all'appello di raccogliere contributi per l'emergenza che vede impegnati molti Club Lions e continueremo a diffondere a singoli e imprese la possibilità di sottoscrivere - afferma il presidente del Lions Bisanzio Giannantonio Mingozzi - Interpretiamo così lo spirito e il dovere lionistico che ci guida e pone tra le priorità ogni scopo di solidarietà". Per quanti volessero contribuire si può contattare Roberto Garavini, mail roberto@setam.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione nelle Marche, i Lions Bisanzio avviano una raccolta fondi per le vittime

RavennaToday è in caricamento